Organizzazione e attività didattiche 2021-2022
Sei in: Home » Le notizie » Dal 1 settembre Green Pass obbligatorio per accedere all’Università

Dal 1 settembre Green Pass obbligatorio per accedere all’Università

A seguito di quanto previsto dal D.L. 111 del 6 agosto 2021 in materia di Misure urgenti per l'esercizio in sicurezza delle attività scolastiche, universitarie, sociali e in materia di trasporti, «dal 1 settembre 2021 […] al fine di tutelare la salute pubblica e mantenere adeguate condizioni di sicurezza nell'erogazione in presenza del servizio essenziale di istruzione, tutto il personale scolastico del sistema nazionale di istruzione e universitario, nonché gli studenti universitari, devono possedere e sono tenuti a esibire la certificazione verde COVID-19».

Per accedere all’Università studenti, docenti e personale dovranno:

  1. Essere in possesso e pronti a esibire il proprio EU Digital COVID Certificate, il cosiddetto Green Pass
  2. Indossare opportuni dispositivi di protezione delle vie respiratorie (mascherine), fatta eccezione per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso di tali dispositivi
  3. Rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro

Resta vietato l’accesso all’Università ai soggetti con sintomatologia respiratoria o temperatura corporea superiore a 37,5°.

Fermo restando i punti 2 e 3, l’obbligatorietà del punto 1 non si applica ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale, sulla base di idonea certificazione medica, rilasciata secondo i criteri definiti dal Ministero della Salute.

Si precisa che il Green Pass (EU Digital COVID Certificate) è valido in Italia anche se rilasciato da uno stato estero, purché membro dell’Unione Europea o partecipante al programma come Islanda, Liechtenstein, Macedonia del Nord, Norvegia, San Marino, Svizzera, Turchia, Ucraina e Città del Vaticano. Agli studenti extra-UE si raccomanda invece di munirsi per tempo di eventuale documentazione apposita e di tener presente le misure di prevenzione in materia di tampone e quarantena come richiesto dalla normativa italiana e internazionale.

L’Ateneo ricorda che per quanto riguarda le lezioni del nuovo anno accademico, in partenza nel mese di ottobre, si conferma prioritariamente la didattica in presenza nel primo semestre, garantendo, al contempo, la modalità mista per coloro che fossero impossibilitati a prendere parte alle attività in presenza e tenendo conto delle esigenze legate all’evoluzione del quadro pandemico territoriale e nazionale.

Informazioni specificatamente rivolte al personale universitario e ai docenti sono disponibili nell’area intranet dell’Università.

 

Per informazioni
D.L. 111 del 6 agosto 2021

FAQ
Che cos’è la Certificazione verde Covid-19?
Come funziona la Certificazione?
Come si ottiene la Certificazione?
Sto rientrando dall’estero, cosa devo sapere?

Pubblicato il 25/08/21 in : IN EVIDENZA

Master I Livello

Master I Livello

Master II livello

Master II Livello

Altri Corsi di formazione

Altri Corsi di formazione

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di