Organizzazione e attività didattiche 2022-2023

Capire la contemporaneità

Pillole di sociologia

Parole chiave
Società, modernità, globalizzazione, cambiamento sociale.

Modalità di fruizione
Il progetto è realizzato con didattica online.

Area disciplinare
Sociologica.

Obiettivi formativi
Il progetto punta a:

  • Acquisire un glossario utile a capire e partecipare al dibattito pubblico.
  • Familiarizzare con alcuni concetti e teorie della sociologia utili ad interpretare la quotidianità, le notizie, le politiche sociali e le istanze della società civile.
  • Conoscere le principali applicazioni della sociologia.

Descrizione del progetto
Il progetto Capire la contemporaneità si svolge intorno ai principali nuclei tematici o concetti chiave della sociologia e chiarisce alcuni termini che oramai fanno parte del lessico del dibattito pubblico (es. modernità, società liquida, mercificazione, globalizzazione) e che spesso vengono usati in modo improprio o quasi automatico senza aver riflettuto sui loro significati profondi. Il progetto ha il duplice scopo di avvicinare gli studenti a quest'area di studio, nel caso volessero intraprendere un percorso accademico, oppure semplicemente fornire delle basi concettuali e degli spunti di approfondimento per promuovere la loro consapevolezza di “esseri sociali” e la loro partecipazione alla società civile.

Il lavoro in autonomia degli allievi riguarderà piccole ricerche online da condividere durante le lezioni. 

Numero massimo di studenti destinatari
IL PCTO accoglie:
- tra i 3 e i 15 studenti di classi quarte;
- tra i 3 e i 15 studenti di classi quinte.
Come numero totale il progetto richiede da un minimo di 15 a un massimo di 30 studenti e studentesse.

Durata del progetto
Il progetto comprende 25 ore di impegno, di cui 20 a didattica frontale e 5 di lavoro in autonomia.

Periodo
Da metà settembre a metà novembre 2022 in date e orari da concordare.

Programma dettagliato delle attività

Contenuti delle lezioni (20 ore):

  • Cosa studia la sociologia, quali sono i suoi ambiti di applicazione e perché la si studia nei diversi corsi di laurea offerti dalla LUMSA.
  • Cos'è la cultura e come viene veicolata: socializzazione (Mead) primaria e secondaria, civilizzazione (Elias), mass media ed eccesso di informazioni.
  • I concetti di status, ruolo e identità: stigma (Goffman), autosorveglianza (Foucault) e lavoro intimo (Hochschild).
  • I falsi bisogni (Marcuse), il consumismo e la mercificazione dell'uomo (Fromm).
  • Quali sono i tratti della società contemporanea: la gabbia d'acciaio (Weber), il villaggio globale, la macdonaldizzazione (Ritzer), la metropoli, gli “scapes” (Appadurai), la mobilità.
  • Come si vive in una “società liquida” (Bauman): precariato, relazioni fino a nuovo avviso, imperativo della scelta e rischio costante (Beck).
  • Devianza e panico morale (Hall).
  • Cosa chiedono i movimenti sociali: uguaglianza, libertà, identità, diritti.
  • Secolarizzazione e new age.

Attività pratiche degli studenti (5 ore):
consistono nella ricerca online su ogni tema. Le ricerche  potranno essere fatte a scopo introduttivo prima di affrontare il tema nella lezione o di approfondimento e ripasso dopo la lezione.  Gli studenti dovranno collegarsi con il proprio computer con buona connessione e telecamera accesa per poter interagire costantemente.

Nel corso di uno degli incontri è previsto un breve intervento dell’Ufficio Orientamento dell’Università LUMSA per presentare l’Ateneo e la sua offerta didattica.

Referente
Prof.ssa Daniela Bandelli (pcto@lumsa.it).


lumsa.it
lumsa.it
Master I Livello

Master I Livello

Master II livello

Master II Livello

Altri Corsi di formazione

Altri Corsi di formazione

lumsa.it Corsi di Laurea lumsa.it Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di

EUA – European University Association IFCU/FIUC – Fédération Internationale des Université Catholiques
EURAXESS - Researchers in motion eduroam RUniPace – Rete Università per la pace
Privacy