Organizzazione e attività didattiche 2020-2021
Sei in: Home » Servizi » Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento » PCTO online » Educare in Sicilia: incidenze rosminiane nelle istituzioni educative siciliane tra otto e novecento

Educare in Sicilia: incidenze rosminiane nelle istituzioni educative siciliane tra otto e novecento

Progetto in via di assegnazione

 

Parole chiave: educare; istituzioni educative; Rosmini; Sicilia

Dipartimento: Giurisprudenza

Area disciplinare: Filosofico Morale e Pedagogica

Obiettivi formativi
Conoscere la filosofia e la pedagogia del percorso intellettuale di Antonio Rosmini e gli sviluppi del suo pensiero in Sicilia, specialmente nella fondazione delle istituzioni educative e sociali tra otto e novecento; inventariare produzioni culturali sia filosofiche sia pedagogiche dei pensatori siciliani e dei fondatori e fondatrici delle istituzioni educative che si sono ispirati a Rosmini; promuovere iniziative di valorizzazione del patrimonio culturale specialmente in ambito educativo e sociale.

Descrizione del progetto
Dopo alcune lezioni su Antonio Rosmini Serbati e su alcune rappresentative figure del rosminianesimo siciliano tra Otto e Novecento, gli studenti saranno guidati alla scoperta dei prodotti culturali editi e inediti dei pensatori siciliani, presenti nelle Biblioteche della Facoltà Teologica di Sicilia ed in altre Biblioteche presenti sul territorio, inventariandone i testi e trascrivendone alcuni tra più significativi.

Sarà loro affidata una campagna social di valorizzazione dei testi inventariati. Inoltre, il lavoro di inventariazione, catalogazione, trascrizione potrebbe essere presentato in un Convegno, da organizzarsi, sul significato e ruolo filosofico-pedagogico-sociale delle istituzioni educative in Sicilia tra Otto e Novecento.

Il progetto è attivabile su richiesta anche online.

Attività laboratoriali
Inventariazione, catalogazione e trascrizione degli inediti dei prodotti culturali individuati.

Utilizzo tecnologie e strumentazioni informatiche
Personal Computer per la schedatura, trascrizione dei prodotti culturali individuati.

Numero massimo studenti destinatari
20 allievi delle classi quinte.

Durata del progetto  
Progetto annuale: 20 ore in presenza, 10 lavoro individuale.

Sedi
Dipartimento Giurisprudenza – Via Filippo Parlatore, 65 Palermo
Biblioteca Facoltà Teologica di Sicilia – Corso Vittorio Emanuele, 463 Palermo
Altre Biblioteche presenti sul territorio

Periodi
Gennaio/febbraio 2021.

Programma dettagliato delle attività
In un mondo in continua trasformazione e sempre più bisognoso di punti di riferimento, il libro, sia esso di carta o digitale, sembra essere un'àncora per chi ricerca un approfondimento del proprio sapere o semplicemente un momento di evasione. Ma il libro che ritroviamo sugli scaffali virtuali o reali delle librerie è il risultato di un duro lavoro di “filiera” che coinvolge molteplici figure professionali, che a vari livelli contribuiscono alla sua pubblicazione. Figure professionali spesso ignote.

Il progetto vuole far conoscere “l'affascinante mondo del libro” agli studenti delle classi superiori attraverso incontri mirati con rappresentanti delle differenti categorie interessate: editori, autori, librai, distributori, editor, per discutere temi e problemi dei loro mestieri, preferibilmente se legati a tematiche giuridiche: copyright e copyleft, contratti, privacy.

La discussione di queste ultime verrà, di volta in volta, contestualmente affidata ad un docente di materie giuridiche. Verranno poi coinvolte personalità del mondo della cultura ed in particolare “del libro”, editori, autori, librai, editor e soggetti che si occupano della distribuzione libraria.

In tal modo gli studenti potranno rendersi conto che anche il mondo del libro può rappresentare un settore ricco di opportunità lavorative anche per il giurista.

Referente: Prof. Calogero Caltagirone (pcto@lumsa.it)   

Docenti esperti esterni in qualità di consulenti:

Prof.ssa Massara Francesca Paola Direttore Biblioteca Facoltà Teologica di Palermo
Prof. Armetta Francesco Segretario Generale Facoltà Teologica di Sicilia
Esperta in qualità di collaboratrice
Dott. Giusi Zarbo, Bibliotecaria Seminario Vescovile Piazza Armerina e cultore della Materia Filosofia Morale


Master I Livello

Master I Livello

Master II livello

Master II Livello

Altri Corsi di formazione

Altri Corsi di formazione

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di