Sei in: Home » Corsi » Dipartimenti Roma » Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue moderne » Corsi di laurea » Management and Finance » European approach to Better Regulation - IV edizione

European approach to Better Regulation - IV edizione

Laurea magistrale LM77

40 ore- 6 CFU, in lingua inglese
Jean Monnet Chair
Lunedì/ giovedì – ore 17.00-19.00
A partire dal 17 febbraio 2020
Università LUMSA - Aula 13 e in piattaforma FAD
Via Marcantonio Colonna, 19 - Roma

European approach to Better Regulation è un corso selezionato come di rilevante interesse per i cittadini europei, prima nell’ambito del Modulo Jean Monnet ed ora come parte integrante delle nelle numerose attività della cattedra Jean Monnet.

Gli argomenti del corso spaziano dall’analisi di impatto della regolazione e alla consultazione degli stakeholders, alle tecniche di nudging ed empowerment, tutti finalizzati a fornire competenze specifiche sempre più richieste da pubbliche amministrazioni, organizzazioni internazionali, imprese regolate e centri di ricerca. I suoi contenuti ne fanno un corso unico nel panorama italiano ed europeo.

Non sono richieste specifiche competenze di base. La Better Regulation necessita di professionisti con competenze diverse (giuristi, economisti, psicologi, scienziati politici, statistici, sociologi), ma in grado di lavorare in team. Il corso intende fare un passo in questa direzione e per questo si indirizza a tutti gli studenti dell’Università LUMSA dei corsi di studi magistrali o a ciclo unico.

Docente del corso è Nicoletta Rangone, professore LUMSA di diritto amministrativo e titolare della cattedra Jean Monnet. I laboratori di scienze cognitive sono coordinati da Matteo Rizzolli, professore LUMSA di Law and Economics e JM Staff Member, con l’intervento di Marco Costanzi, professore di psicologia fisiologica e JM Staff Member. Le lezioni sono arricchite dall’intervento di professionisti e studiosi altamente qualificati, attivi a livello nazionale e internazionale (ad esempio presso l’OCSE)  

La metodologia di insegnamento, ampiamente interattiva e operativa, è basata su project work e flipped classroom, parti integranti della valutazione finale.

Importanti contatti formativi e professionali sono offerti da stage facoltativi della durata minima di un mese (3 CFU), presso prestigiose istituzioni, imprese regolate e centri di ricerca che si occupano di regolazione. Tutti coloro che superano l’esame finale hanno la possibilità di accedere allo stage. Numerose sono le convenzioni già attivate (come quelle con AGCM, AGCOM, CONSOB, Commissione europea) e altre sono in corso di attivazione.  

 

Per informazioni
betteregulation.lumsa.it
betteregulation.jeanmonnet@lumsa.it

 


Master I Livello

Master I Livello

Altri Corsi di formazione

Altri Corsi di formazione

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di