Organizzazione e attività didattiche 2021-2022
Sei in: Home » Eventi » Il carcere. Assetti istituzionali e organizzativi

Il carcere. Assetti istituzionali e organizzativi

Riflessioni sul carcere in Italia a partire dal libro di Giordano, Salvato, Sangiovanni

Martedì 25 gennaio 2022
Ore 17.15 – 19.30
Università LUMSA – Sala Giubileo
Via di Porta Castello 44, Roma
Anche online su YouTube

L’Università LUMSA il 25 gennaio 2022, ore 17.15 è sede di un incontro realizzato con il patrocinio di AIDEA – Accademia Italiana di Economia Aziendale per presentare il libro “Il carcere. Assetti istituzionali e organizzativi” scritto da Filippo Giordano, Carlo Salvato ed Edoardo Sangiovanni, docenti e ricercatori di management di Università LUMSA e Università Bocconi.

Il testo, edito da Egea, contiene la prefazione di Marta Cartabia, prima donna a presiedere la Corte costituzionale e attualmente ministra della Giustizia, la presentazione di Vittorio Coda, economista aziendale nonché professore emerito dell’Università “Luigi Bocconi” di Milano e l’introduzione di Pietro Buffa, provveditore dell’amministrazione penitenziaria per la Lombardia.

Il volume contiene i risultati di un percorso di 4 anni di ricerca degli autori condotto attraverso interviste nelle carceri milanesi di Bollate, Opera e San Vittore con l’obiettivo di indagare i fattori organizzativi che influenzano la capacità degli istituti di pena di perseguire il fine costituzionale.

L’incontro – fruibile anche da remoto sul canale YouTube dell’Università LUMSA – tenterà di dare riposta a una serie di interrogativi sulla struttura penitenziaria-carcere. Come deve essere gestito e organizzato un carcere affinché sia effettivamente un luogo orientato alla rieducazione e reinserimento delle persone detenute? Quali caratteristiche deve presentare il sistema penitenziario affinché possa perseguire efficacemente l’obiettivo costituzionale?

Il programma sarà aperto dai saluti istituzionali di Francesco Bonini, Rettore dell’Università LUMSA e di Michele Pizzo, Presidente AIDEA.

Moderati dal prof. Roberto Zannotti, professore associato di Diritto penale, Università LUMSA, sono previsti gli interventi di:

  • Gherardo Colombo, Presidente Cassa delle ammende
  • Giovanni Maria Flick, Presidente emerito della Corte costituzionale
  • Bernardo Petralia, Capo Dipartimento Amministrazione penitenziaria

Seguirà un panel di discussione per parlare del carcere da un punto di vista accademico e dal punto di vista di chi dirige la struttura, composto da:

  • Vincenzo Caretti, professore ordinario di Psicologia dinamica, Università LUMSA
  • Claudia Clementi, Direttrice Casa circondariale “Rocco D’Amato”, Bologna
  • Fabio Prestopino, Direttore del Carcere di reclusione “Ucciardone – Calogero Di Bona”, Palermo
  • Giacinto Siciliano, Direttore Casa circondariale “San Vittore”, Milano

A moderare la discussione del panel sarà Paola Spagnolo, professore ordinario di Diritto processuale penale, Università LUMSA. A due degli autori del libro – i professori Filippo Giordano, ordinario di Economia aziendale, Università LUMSA e Carlo Salvato, ordinario di Strategia aziendale, Università Bocconi – sono affidate le conclusioni dell’incontro.

L’accesso alla sala dell’incontro sarà consentito esclusivamente a chi è in possesso di Green Pass rafforzato e indossa mascherina protettiva.

La locandina

Pubblicato il 18/01/22 in : IN EVIDENZA

lumsa.it
lumsa.it
Master I Livello

Master I Livello

Master II livello

Master II Livello

Altri Corsi di formazione

Altri Corsi di formazione

lumsa.it Corsi di Laurea lumsa.it Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di

EUA – European University Association IFCU/FIUC – Fédération Internationale des Université Catholiques
EURAXESS - Researchers in motion eduroam RUniPace – Rete Università per la pace
Privacy