image-tutti_green
  • Dipartimenti e Città
  • Biblioteche
  • Sostieni la LUMSA
  • Siti web LUMSA
  • Contatti
  • Mi@Lumsa
image-tutti_green
search
icon open menu

Bando per l'iscrizione - Comunicazione, Innovazione ed experience design (LM-91)

Dipartimento

Scienze umane (Roma)

Tipologia bando

Corsi di Laurea,

Lauree Magistrali

Stato

Chiuso

Bando per l'iscrizione - Comunicazione, Innovazione ed experience design (LM-91)

share icon

Posti disponibili: 70, di cui 5 riservati a studenti stranieri non residenti in Italia.

 

Registrazione dati anagrafici

Per accedere a tutti i servizi della LUMSA è necessario effettuare la registrazione dei propri dati anagrafici: Mi@Lumsa (https://servizi.lumsa.it) → Registrazione.
Al termine della procedura vengono rilasciati login e password per accedere al profilo personale.

La registrazione anagrafica non vincola lo studente all’immatricolazione.

 

Ufficio Orientamento

L’Ufficio Orientamento offre un servizio di consulenza e supporto nella scelta del corso di studio e per le relative procedure di immatricolazione.
E’ possibile prenotare un incontro di orientamento on line o in presenza a questo link.

Per garantire il diritto allo studio e promuovere l’inserimento e l’integrazione nella vita universitaria, l’Università LUMSA prevede alcuni servizi a favore degli studenti con disabilità e/o con diagnosi di Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA). Si consulti la pagina dedicata.

 

1. Requisiti di accesso

 

Per essere ammessi al corso di laurea magistrale in Comunicazione, Innovazione ed experience design è richiesto il possesso di specifiche competenze linguistiche e di determinati requisiti culturali e curriculari relativi al titolo di studio di primo livello.

 

1.1. Competenze linguistiche

Per iscriversi è necessario possedere una conoscenza della lingua inglese pari almeno al livello B1, che verrà accertata:

  • o mediante la presentazione di una certificazione linguistica internazionale, rilasciata da Enti certificatori riconosciuti, purché conseguita entro i 3 anni precedenti l’iscrizione (Enti certificatori riconosciuti);
  • o consegnando un certificato di laurea contenente il livello di lingua sostenuto nel corso degli studi universitari;
  • o mediante colloquio effettuato, anche in remoto, dal Centro Linguistico internazionale per le Certificazioni - CLIC - della LUMSA. Il colloquio potrà essere prenotato compilando il modulo dedicato.

 

1.2. Requisiti culturali e curriculari

 

1.2.a. I laureati nelle classi L8, L18, L20, L31 e L33 (ex DM 270/04) e nelle corrispondenti classi del DM 509/99 hanno accesso diretto con immatricolazione immediata.

I laureati LUMSA accedono alla procedura di immatricolazione tramite le proprie credenziali Mi@Lumsa http://servizi.lumsa.it.

I laureati in altro Ateneo, invece, dopo aver effettuato la registrazione dei propri dati anagrafici, devono accedere a Mi@Lumsa (http://servizi.lumsa.it) e procedere come segue:

  • Cliccare su MENU → Area registrato → Titoli di studio e inserire l’Ateneo e il corso di studio di provenienza e la relativa classe.

Le immatricolazioni si effettuano dal 22 maggio al 31 ottobre 2023 come indicato al successivo punto 2 indipendentemente dal possesso dell’attestazione ISEE Università.

 

1.2.b. I laureati in classi diverse da L8, L18, L20, L31 e L33 (ex DM 270/04) e delle corrispondenti classi del DM 509/99

accedono con preiscrizione purché abbiano conseguito almeno 36 CFU complessivi, nei seguenti settori scientifico-disciplinari così articolati:

  • almeno 6 CFU in INF/01 (Informatica) oppure ING-INF/05 (Sistemi di elaborazione delle informazioni) oppure ING-IND/15 (Disegno e metodi dell’ingegneria industriale) oppure ICAR/13 (Disegno industriale);
  • almeno 6 CFU in SECS-P/01 (Economia politica) oppure SECS-P/06 (Economia applicata) oppure SECSP/07 (Economia aziendale) oppure SECS-P/08 (Economia e gestione delle imprese) oppure SECS-P/10 (Organizzazione aziendale) oppure ING-IND/35 (Ingegneria economico-gestionale) oppure IUS/01 (Diritto privato) oppure IUS/04 (Diritto commerciale) oppure IUS/07 (Diritto del lavoro) oppure IUS/09 (Istituzioni di diritto pubblico) oppure IUS/10 (Diritto amministrativo);
  • almeno 6 CFU in SPS/07 (Sociologia generale) oppure SPS/08 (Sociologia dei processi culturali e comunicativi) oppure SPS/09 (Sociologia dei processi economici e del lavoro) oppure SPS/10 (Sociologia dell’ambiente e del territorio) oppure SPS/11 (Sociologia dei fenomeni politici) oppure L-ART/03 (Storia dell’arte contemporanea) oppure L-ART/05 (Discipline dello spettacolo) oppure LART/06 (Cinema, fotografia e televisione) oppure L-FIL-LET/12 (Linguistica italiana) oppure L-LIN/01 (Glottologia e linguistica) oppure LLIN/12 (Lingua e traduzione – Lingua inglese) oppure M-FIL/02 (Logica e filosofia della scienza) oppure MFIL/04 (Estetica) oppure M-FIL/05 (Filosofia e teoria dei linguaggi) oppure M-PED/03 (Didattica e pedagogia speciale) oppure M-DEA/01 (Discipline demoetnoantropologiche) oppure M-STO/02 (Storia moderna) oppure M-STO/04 (Storia contemporanea) oppure M-PSI/01 (Psicologia generale) oppure M-PSI/05 (Psicologia sociale) oppure M-PSI/06 (Psicologia del lavoro e delle organizzazioni).

Le conoscenze richieste per l’accesso sono accertate automaticamente nel caso di possesso dei requisiti curriculari. In caso contrario, l’adeguatezza della preparazione personale dello studente sarà verificata da un’apposita commissione.

Al fine di favorire l’acquisizione e l’allineamento delle competenze in ambito comunicativo, è prevista l’organizzazione di una Summer School in Marketing, Comunicazione digitale e tecnologie nel mese di settembre 2023. Previa verifica dei documenti presentati mediante il form online di preiscrizione, la partecipazione alla Summer School è gratuita e può consentire l’acquisizione delle conoscenze richieste.

Coloro che volessero ricevere una prima valutazione circa il possesso dei requisiti di accesso possono richiedere un colloquio con la Segreteria di supporto agli studenti. È possibile fissare tale colloquio in presenza oppure online scrivendo all’indirizzo e-mail del dott. Vittorio Pergola v.pergola@lumsa.it.

La valutazione è in ogni caso subordinata all’approvazione del Presidente di corso di laurea.

 

1.2.c. Presentazione domanda di preiscrizione

Al form online di preiscrizionebisogna allegare:

  • documento di identità fronte retro;
  • certificato con indicazione degli esami sostenuti;
  • modulo di valutazione per iscrizione come secondo titolo se si è già in possesso di una laurea magistrale o di una laurea vecchio ordinamento;
  • ricevuta di versamento di € 100,00 quale contributo alle spese procedurali (non rimborsabile), da effettuare secondo la seguente modalità:
  1. Accedere a Mi@Lumsa (http://servizi.lumsa.it);
  2. Cliccare su MENU → Area registrato → voce Ammissione e selezionare il corso di laurea magistrale in Comunicazione, Innovazione ed experience design;
  3. Completata la procedura, cliccare su Pagamenti.

 

1.2.d. Ammissione

I laureati in classi diverse da L8, L18, L20, L31 e L33 (ex DM 270/04) e nelle corrispondenti classi del DM 509/99 riceveranno mediante e-mail da parte della segreteria studenti, su indicazione del Presidente di corso di laurea, comunicazione dell’ammissione e, seguendo la procedura di cui al punto 2, dovranno perfezionare l’iscrizione entro il termine lì indicato, pena la perdita del diritto all’iscrizione.

 

1.3. Laureandi: Accesso con preiscrizione

I laureandi LUMSA e di altro Ateneo che si laureano entro il 22 dicembre 2023 e i laureandi che si laureano entro la sessione invernale di laurea (marzo 2024) ai fini della verifica dei requisiti curriculari di accesso, devono compilare domanda di preiscrizione, mediante form online come indicato nel precedente punto 1.2.c.

La domanda di preiscrizione per i laureandi della sessione invernale (marzo 2024) può essere presentata entro il 31 dicembre 2023, salvo il raggiungimento dei posti disponibili.

 

1.3.a Ammissione

I laureandi riceveranno mediante e-mail da parte della segreteria studenti, su indicazione del Presidente di corso di studio comunicazione dell’ammissione e, seguendo la procedura di cui al punto 2, dovranno perfezionare l’iscrizione entro il termine lì indicato, pena la perdita del diritto all’iscrizione.

Si precisa che i laureandi della sessione straordinaria dell’anno accademico 2022-2023 (marzo 2024), appena conseguito il titolo, dovranno perfezionare l’iscrizione entro e non oltre il 5 Aprile 2024 e assicurare la frequenza alle lezioni nel corso del primo semestre.

 

1.4. Possessori di titolo di studio estero: Accesso con preiscrizione

Lo studente di nazionalità extra UE, richiedente visto, ai fini della verifica dei titoli di studio e ai fini della verifica dei requisiti curriculari di accesso deve effettuare domanda di preiscrizione, mediante form online.

Solo dopo aver ottenuto il nulla osta dalla LUMSA, tale studente è tenuto a presentare la propria candidatura mediante il portale Universitaly.

Lo studente di nazionalità UE non residente in Italia ai fini della verifica dei titoli di studio e ai fini della verifica dei requisiti curriculari di accesso deve effettuare domanda di preiscrizione, mediante form online.

Lo studente residente in Italia ma in possesso di titolo estero deve effettuare la domanda di prescrizione mediante form online come indicato nel precedente punto 1.2.c.

Chi volesse ricevere assistenza circa le procedure da seguire può scrivere all’indirizzo e-mail del Welcome office, international.admissions@lumsa.it.

 

1.4.a Ammissione

Gli studenti internazionali riceveranno mediante e-mail da parte del Welcome office, su indicazione del Presidente di corso di studio, comunicazione dell’ammissione e, seguendo la procedura di cui al punto 2, dovranno perfezionare l’iscrizione entro il termine lì indicato, pena perdita del diritto all’iscrizione.

 

2. Immatricolazione

 

L’immatricolazione può essere perfezionata indipendentemente dal possesso dell’Attestazione ISEE Università, dal momento che l’ammontare della prima rata pari a € 850,00 + tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140,00 (vedi punto 3 per il calcolo delle tasse) è uguale per tutti.

Prima di iniziare la procedura di immatricolazione, è necessario avere a disposizione:

  • Fototessera per documenti, in formato digitale, da caricare direttamente online, max 5 Mb, dimensioni 35x40 mm, che ritragga il viso su sfondo chiaro.
  • Scansione del documento valido di riconoscimento, debitamente firmata;
  • Scansione del codice fiscale, debitamente firmata.

 

Domanda di immatricolazione

  1. Accedere a Mi@Lumsa (https://servizi.lumsa.it) → Login
  2. Cliccare su MENU → Area registrato se nuovi utenti; Area Studente per studenti LUMSA→ voce Immatricolazione
  3. Scegliere Immatricolazione ai Corsi ad accesso libero se si ha accesso diretto; scegliere invece Immatricolazione ai Corsi ad accesso programmato se si accede con preiscrizione e terminare la procedura con tutti i dati richiesti.

Al termine di questa procedura, alla conferma di tutti i dati inseriti, il sistema informatico elabora la Domanda di immatricolazione.

Per procedere all’effettiva immatricolazione si dovrà:

  1. Effettuare il versamento della prima rata tasse € 850,00 e della quota regionale per il diritto allo studio € 140,00;
  2. Stampare la Domanda di immatricolazione, verificare i dati in essa riportati e firmarla in ogni sua parte;
  3. Scansionare la Domanda di immatricolazione, la ricevuta del pagamento (solo se lo studente ha effettuato il pagamento mediante MAV) e il codice fiscale, debitamente firmati, nonché tutti gli allegati eventualmente richiesti.
  4. Accedere a Mi@Lumsa (http://servizi.lumsa.it), cliccare sull’icona MENU →  Area registrato se nuovi utenti in attesa di immatricolazione; Area Studente per studenti LUMSA → Allegati carriera e inserire tutti i documenti scansionati e firmati di cui sopra.

Non sarà possibile attivare la posizione dello studente e avere accesso ai servizi sia didattici che amministrativi prima del pagamento delle tasse universitarie e se i documenti da allegare risulteranno mancanti, fotografati e/o privi di firma.

 

3. Tasse

 

Lo studente, per calcolare correttamente l’importo delle tre successive rate, deve inserire sul proprio profilo personale l’attestazione ISEE Università del proprio nucleo familiare. Lo studente che, dopo regolare immatricolazione, rinuncia agli studi è tenuto a pagare l'intero ammontare di tasse e contributi relativi all’anno accademico 2023-2024.

 

3.1 Inserimento attestazione ISEE

L’inserimento dell’attestazione ISEE Università può avvenire sia in fase di pre-immatricolazione on line, se si ha già la disponibilità del documento, sia entro e non oltre la data del 17 novembre 2023 in modo da calcolare l’importo delle 3 successive rate in base alla situazione economica del proprio nucleo familiare.

Chi possiede un’attestazione ISEE Università superiore a € 50.000 oppure non intende dichiarare il proprio ISEE Università è tenuto a corrispondere l’importo relativo alla fascia massima pari a € 7.250,00 e la tassa regionale per il diritto allo studio pari a € 140,00.

Dal proprio profilo personale Mi@LUMSA (http://servizi.lumsa.it), cliccare su MENU →  Area studente →  Inserimento ISEE e inserire tutte le informazioni richieste fino a dichiarare il valore dell’indicatore ISEE Università.

Le tre rate successive delle tasse dovranno essere versate secondo le scadenze previste dal Regolamento per le iscrizioni. Determinazione dell’importo delle tasse e dei contributi.

 

3.2 Verifica attestazione ISEE

Dopo aver inserito il valore ISEE Università o aver dichiarato la fascia massima, entro il 17 novembre 2023, lo studente è tenuto a inviare i modelli di autocertificazione del reddito debitamente compilati e firmati (Mod. Conferma ISEE se lo studente ha dichiarato il proprio ISEE oppure Mod. 5 se lo studente non ha dichiarato il proprio ISEE).

Tali modelli di autocertificazione dovranno essere inviati all’Ufficio Economato al seguente indirizzo di posta elettronica economato@lumsa.it unitamente al documento di riconoscimento in corso di validità.

I modelli di autocertificazione sono disponibili a questo link

 

4.Trasferimenti, passaggi di corso e secondi titoli

 

Il candidato già in possesso di un equivalente titolo universitario o in fase di passaggio di corso o di trasferimento da altro ateneo dovrà sostenere un colloquio di valutazione preventiva della carriera pregressa come indicato nei bandi specifici disponibili a questo link.

 

5. Borse di studio

 

A sostegno degli studenti sono disponibili borse di studio ed esoneri dalle tasse. Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Diritto allo studio dirittoallostudio@lumsa.it o consultare questo link o il sito della Regione Lazio www.laziodisco.it
Per ulteriori borse di studio rivolgersi all’Associazione Tincani.

Per studenti appartenenti a nucleo familiare con un proprio componente già iscritto in corso all’Università LUMSA è prevista la riduzione del 30%.

Rivolgersi all’Ufficio Economato al seguente indirizzo di posta elettronica economato@lumsa.it.

 

Roma, 08 marzo 2023
Il Rettore
(Prof. Francesco Bonini)

Contenuto pubblicato il

26 settembre 2022 - 08:09

Ultima modifica il

01 marzo 2024 - 11:03

invia a...

share icon