Premio Alberto Giovannini 2023-2024 per l’innovazione e la ricerca nelle infrastrutture

Tipologia bando

Altri enti

Stato

Chiuso

Scadenza

15 febbraio 2024

Premio Alberto Giovannini 2023-2024 per l’innovazione e la ricerca nelle infrastrutture

share icon

La terza edizione del Premio Alberto Giovannini, promossa da Webuild, intende dare valore al talento con un focus sull’innovazione e la digitalizzazione delle infrastrutture.

 

Sono messe a concorso   due sezioni: una dedicata ai laureati e laureandi dell’anno accademico 2022-2023 e agli Atenei, cui viene lanciata una Call for Ideas:

 

  • Premio Tesi di laurea dedicato ai neolaureati e laureandi delle Facoltà di Ingegneria, Economia e Informatica che hanno svolto una tesi sull’innovazione e la digitalizzazione delle infrastrutture. Saranno premiate le migliori 8 tesi di laurea con un contratto di lavoro a tempo determinato di 12 mesi in una delle sedi Corporate o nei principali cantieri italiani di Webuild.

    Link per candidarsi

 

  • Call for ideas è rivolto ai Dipartimenti di Ingegneria, Economia e Informatica delle Università italiane per il finanziamento di una Borsa di Dottorato di ricerca sull’innovazione e la digitalizzazione delle infrastrutture per un valore pari a 50.000 Euro. L’Università che per mezzo di uno suo docente avrà presentato la proposta giudicata migliore riceverà da parte di Webuild il contributo, devoluto tramite erogazione liberale in un’unica soluzione, quale supporto per l’intero ciclo di Dottorato.

    N.B.: ogni ateneo può presentare più proposte, ciascuna con un diverso docente.

    I progetti verranno valutati da una giuria di esperti in base al livello innovativo del progetto, al suo collegamento al mondo delle infrastrutture e all’applicabilità industriale nella realtà Webuild. A giudizio insindacabile della giuria verrà definita una graduatoria e il progetto vincitore

    Link per candidare l’idea

 

Le candidature per entrambe le iniziative sono aperte fino al 15 febbraio 2024.

Contenuto pubblicato il

06 febbraio 2024 - 10:02

Ultima modifica il

16 febbraio 2024 - 12:02

invia a...

share icon