profile picture Andrea Dessardo

Andrea Dessardo

invia a...

share icon
share icon

Città

Roma

Andrea Dessardo

share icon

Curriculum vitae

Incarichi accademici

  • Membro del collegio di dottorato “Persona e benessere” all’Università Europea di Roma, XXXVII, XXXVIII, XXXIX ciclo.

  • Dal 14 maggio 2021: Ricercatore a tempo determinato B ex. Art. 24 l. 204/2010 (senior researcher) presso l'Università Europea di Roma. SSD: M-PED/02.

  • Dal 24 luglio 2018: Abilitato professore di seconda fascia SSD M-PED/02.

  • 3 maggio 2016 – 2 maggio 2021: Ricercatore a tempo determinato A ex. Art. 24 l. 204/2010 (junior researcher) presso l'Università Europea di Roma. SSD: M-PED/02.

  • Dall'a.a. 2016-17: Cultore della materia in Storia dell'educazione (prof. Giuseppe Tognon) presso il Dipartimento di Scienze Umane della LUMSA, Roma.

  • 2014-2016: Cultore della materia in Storia della pedagogia (prof. Angelo Gaudio) presso il Dipartimento di Studi umanistici dell'Università degli Studi di Udine.

  • a.a 2015-16: tutor d'aula per il corso di Storia della pedagogia (prof.ssa Paola Dal Toso), Dipartimento di Scienze umane dell'Università degli Studi di Verona.

 

Titoli di studio

  • 11 febbraio 2014: dottorato di ricerca in Teorie, Storia e Metodi dell'Educazione (XXVI ciclo), LUMSA, Roma. Titolo della tesi: Una nazione e nuove frontiere: Trento e Trieste 1918-1923. Storia politica e sociale dell’istruzione. Tutor: prof. Giuseppe Tognon.

  • 20 marzo 2009: laurea specialistica in Scienze politiche e internazionali, 110/110 cum laude, Facoltà di Scienze politiche, Università degli Studi di Trieste. Titolo della tesi: Dalla guerra al Concilio. Vent'anni di storia triestina nelle pagine del settimanale diocesano. Relatore: prof. Raoul Pupo; correlatrice: prof.ssa Liliana Ferrari.

  • 19 ottobre 2006: laurea in Scienze politiche, 110/110, Facoltà di Scienze politiche, Università degli Studi di Trieste. Titolo della tesi: L'Azione cattolica italiana nei confronti del fascismo (1922-1939). Relatore: prof. Raoul Pupo.

Interventi a Convegni nazionali ed internazionali

  • Histories of education and reform: Traditions, tensions and transitions, ISCHE (International Standing Conference for History of Education) 44, Eötvös Loránd Tudománegyetem, Budapest, Ungheria, 18-21 luglio 2023.

  • Histories of educational technologies: Cultural and social dimensions of pedagogical objects, ISCHE 43, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano, 31 agosto – 3 settembre 2022.

  • Passaggi di frontiera. La storia dell’educazione: confini, identità, esplorazioni, Università degli Studi di Messina, 26-28 maggio 2022.

  • Scuole di confine, Auditorium “J. Kugy”, Tarvisio (UD), 7 maggio 2022.

  • La responsabilità della pedagogia nelle trasformazioni dei rapporti sociali, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano 14-16 gennaio 2021.

  • Lezione nella rassegna on line «Pedagogie dell’essenziale» dell’Università degli Studi di Messina, 1° giugno 2020.

  • Le culture politiche dell’alto Adriatico nella prima metà del Novecento. Storiografia, fonti, aggiornamenti, Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea, Trieste, 18-19 dicembre 2019.

  • Il bene e il male in Pinocchio, Università Europea di Roma, 4 dicembre 2019.

  • Idee e buone pratiche per la scuola primaria oggi, Università Europea di Roma, 28 novembre 2019.

  • Lezione ai dottorandi in Scienze dell'Educazione: La scuole delle minoranze e nelle aree di frontiera, Università Roma Tre, Roma, 18 febbraio 2019 su invito del coordinatore della scuola dottorale, prof. L. Cantatore.

  • Polska pedagogika wczesnoszkolna: teoria, badania, praktyka. Wiodące, kierunki i szkoły naukowe, Katolicki Uniwersytet Lubelski “Jana Pawła II”, Lublino, Polonia, 11-12 dicembre 2018.

  • Autorità in crisi: scuola, famiglia, società prima e dopo il '68, Università degli Studi di Firenze, Firenze, 29 novembre – 1° dicembre 2018.

  • L'impegno educativo dell'Azione Cattolica Italiana in centocinquant'anni di storia, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano, 16 marzo 2018.

  • L'insegnante inclusivo. Questioni, sfide e ricerche, Università Europea di Roma, Roma, 17 gennaio 2018.

  • Le emergenze educative nella società contemporanea. Progetti e proposte per il cambiamento, Università degli Studi di Firenze, Firenze 26-28 ottobre 2017.

  • Society, education and elites. Historical perspectives from the Enlightenment to the digital era, Universidad de Deusto, Bilbao, Spagna, 17-19 maggio 2017.

  • Zgodovina izobraževanja. History of Education in Slovenia, 38° assemblea ZZDS (Zveza zgodovinskih društev Slovenije), Ravne na Koroškem, Slovenia, 28-30 settembre 2016.

  • I luoghi del sapere. Istituti superiori a Trieste '800-'900, Provincia di Trieste - Magazzino delle Idee, Trieste, 17 giugno 2016.

  • Justice and Mercy in Contemporary Education and Schools, 27th International Colloquium of the Association for Catholic Institutes for the Study of Education (ACISE-IFCU), Cracovia, Polonia, 31 marzo – 2 aprile 2016.

  • Education and Transition. Contributions from Educational Research, ECER, Budapest, Ungheria, 8-11 settembre 2015.

  • ASMI (Association for the Study of Modern Italy) postgraduate summer school, Reading, Regno Unito, 22-23 giugno 2015.

  • The Past, Present and Future of Educational Research in Europe, ECER (European Conference of Educational Research), Oporto, Portogallo, 1-5 settembre 2014.

  • Education, War and Peace, ISCHE (International Standing Conference for History of Education) 36, Londra, Regno Unito, 23-26 luglio 2014.

  • Education and Power: Historical Perspectives, ISCHE (International Standing Conference for History of Education) 35, Riga, Lettonia, 21-24 agosto 2013.

  • Histories of Education. Researching Histories of Educational Spaces, Discourses and Sources, summer school for Ph.D students, EERA (European Educational Research Association), Amburgo, Germania, 13-16 giugno 2013.

  • La politica di costruzione del centro-sinistra nel secondo dopoguerra italiano, a cura dell’associazione “La Bottega dello storico”, Napoli, 18 gennaio 2012.

  • La religione istruita nella scuola e nella cultura dell’Italia contemporanea (PRIN 2008 Cultura religiosa e insegnamento della religione e della teologia nella scuola e nell’università dell’Italia contemporanea), Venezia, 12-13 gennaio 2012.

  • Le dimensioni della storia. Pubblico e privato: teorie, metodi, storiografia, summer school per dottorandi, ISIG-FBK, Trento, 4-8 luglio 2011.

 

Partecipazione a gruppi di ricerca e a comitati scientifici:

  • Partecipazione al gruppo di ricerca Anvur «TeCo-D Pedagogia. Valutare le competenze disciplinari», 2019-2020.

  • Edizione nazionale Epistolario De Gasperi, Fondazione trentina “Alcide De Gasperi”, Trento.

  • Il cattolicesimo politico nella storia della Repubblica in collaborazione tra la Fondazione Istituto "Antonio Gramsci" (Roma) e la rivista "Mondo contemporaneo" (Franco Angeli, Milano). Coordinatori: prof. R. Moro (Università Roma Tre), prof. L. Rapone (Università degli Studi della Tuscia).

  • L'Italia Europea. Cultura, istituzioni, società in prospettiva storico-politica. Gruppo di ricerca LUMSA, Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue moderne. Coordinatore prof. F. Bonini. Componenti: A. Ciampani, A. Dessardo, T. Di Maio, G. Malgeri, R. Pezzimenti, V. Schirripa, G. Tognon.

  • Gruppo di ricerca SIPED "Religiosità e formazione religiosa". Coordinatori: prof.ssa P. Dal Toso (Università degli Studi di Verona), prof. A. Porcarelli (Università degli Studi di Padova), prof. P. Triani (Università Cattolica del Sacro Cuore).

  • Membro del Comitato scientifico e del Comitato didattico-organizzativo del master di II livello in Governance e dirigenza scolastica, Università Europea di Roma, a.a. 2016-17.

  • Membro del Comitato esecutivo dell'Istituto “Paolo VI” per la Storia dell'Azione cattolica e del Movimento cattolico in Italia (ISACEM).

  • Membro del Centro Studi dell'Azione cattolica italiana.

  • Segretario di redazione del trimestrale «Dialoghi», Editrice Ave (Roma).

  • Direttore responsabile di «Anthropologica. Annuario di studi filosofici», Edizioni Meudon, Centro Studi “J. Maritain” (Trieste).

 

Premi scientifici

  • Premio della Società italiana di pedagogia (SIPED) 2020 per la miglior monografia nel SSD M-PED/02, categoria ricercatori.

  • Premio del Centro italiano per la ricerca storico-educativa (CIRSE) 2014 per la miglior tesi di dottorato SSD M-PED/02.

  • Premio Giovani Ricercatori 2014 del Centro studi “Biagio Marin” di Grado (GO) per la curatela del carteggio tra Biagio Marin e Giuseppe Lombardo-Radice.

Orari di ricevimento

Si prega di inviare un'e-mail per concordare un appuntamento. In genere si riceve dopo le lezioni.

Didattica e insegnamenti

Insegnamento Anno accademico CFU

STORIA DELL'EDUCAZIONE

2023 / 2024

9

STORIA DELL'EDUCAZIONE

2023 / 2024

9

Tutte le pubblicazioni

Monografie:

  • Educazione e scuola nel pensiero di don Sturzo e nel programma del Partito popolare italiano, Studium, Roma 2021.

  • L'associazione magistrale “Nicolò Tommaseo”. Storia di maestri cattolici, 1906-1930, AVE, Roma 2018.

  • Lo spirito nazionale nella scuola. Lettere dalla Venezia Giulia a Giuseppe Lombardo-Radice, Edizioni Meudon, Trieste 2018.

  • Le ultime trincee. Politica e vita scolastica a Trento e Trieste, 1918-1923, La Scuola, Brescia 2016.

  • «Vita Nuova» 1945-1965. Trieste nelle pagine del settimanale diocesano, IRSML FVG, Trieste 2010.

Curatele

  • G. Lombardo-Radice, Fare i maestri, a cura di A. Dessardo, Scholé, Brescia 2023.

Saggi in riviste di fascia A (11/D1):

  • Don Luigi Sturzo, l’associazionismo cattolico e la scuola (1912-1921), in «Annali di storia della scuola e delle istituzioni scolastiche», n. 29 (2022), pp. 231-245.

  • Il sistema scolastico tedesco al “semaforo”, in «Scholé. Rivista di educazione e studi culturali», n. 2/2022, pp. 205-214.

  • Pesci, acqua e ghiaccio. Riflessioni sulla poesia per l’infanzia negli ultimi decenni, in «Rivista di storia dell’educazione» n. 2/2020, pp. 87-98.

  • Riflessi dell’autonomismo, del socialismo e del nazionalismo adriatici nell’esperienza e nella proposta educativa di Giuseppe Lombardo-Radice, in «Formazione Lavoro Persona» n. 32, 2020, pp. 25-44.

  • Maestri fuori dall’aula, in «Nuova Secondaria Ricerca», n. 3/2020, pp. 205-212.

  • L’adolescenza restituita di Donatella Di Pietrantonio, in «Nuova Secondaria Ricerca», n. 1/2020, pp. 247-261.

  • Maestri, fascismo e antifascismo, in «Scholé. Rivista di educazione e studi culturali» n. 1/2020, pp. 171-183.

  • Ridurre l’autonomia scolastica dei Länder. Una questione costituzionale, in «Scholé. Rivista di educazione e studi culturali» n. 2/2019, pp. 256-262.

  • La svolta a destra dei maestri cattolici. L'ingloriosa fine dell'Associazione magistrale “Nicolò Tommaseo”, in «Formazione Lavoro Persona» n. 28, 2019, pp. 45-60.

  • I giovani cattolici attraverso il Sessantotto, in «Nuova Secondaria» n. 3/2018, pp. 12-14.

  • Presìdi e prèsidi: la scuola in Alto Adige nel primo dopoguerra tra occupazione italiana e resistenza tirolese (1918-1922), in «Rivista di storia dell'educazione», n. 1/2017, pp. 73-92.

  • La scuola sulle baionette. La scuola nei territori occupati dall’esercito italiano, 1915-1917, in «Rivista di storia dell’educazione», n. 1/2015, pp. 51-61.

  • Trento e Trieste nella stampa pedagogica nazionale. Speranze e delusioni della classe magistrale dei nuovi italiani all'indomani della Grande Guerra, in «Annali di storia dell'educazione e delle istituzioni scolastiche», n. 21 (2014), pp. 142-160.

 

Saggi in altre riviste scientifiche:

  • The pandemic in children’s books: toward a hyper-modern society? The Italian case, in «Lubelski rocznik pedagogiczny», n. 2/2022, pp. 87-100.

  • Alcune osservazioni su san Luigi Scrosoppi d.O. e le Suore della Provvidenza di san Gaetano Thiene. Dall’agiografia alla storia, in «Archiwa, biblioteki i muzea kościelne», n. 118 (2022), pp. 83-105.

  • Alle origini dell’attenzione di don Luigi Sturzo per la scuola: la presidenza della Federazione siciliana dell’Associazione magistrale “Nicolò Tommaseo”, in «Gli Argonauti. Rivista di studi storico-educativi e pedagogici», n. 1/2022, pp. 27-36.

  • Una vicenda dimenticata, ma riemersa dagli archivi: le dimissioni del commissario generale civile per la Venezia Giulia Augusto Ciuffelli, in «Qualestoria. Rivista di storia contemporanea», n. 1/2021, pp. 287-298.

  • Competenze trasversali e interdisciplinarità come contenuti core per la formazione dei professionisti dell’educazione (con M. Cinque), in «Form@re. Open Journal per la formazione in rete», n. 2/2020, pp. 169-185.

  • I maestri cattolici e lo Stato (1900-1909), in «Farestoria. Società e storia pubblica», n. 1/2020, pp. 21-36.

  • Il popolarismo cattolico di lingua italiana, in «Qualestoria. Rivista di storia contemporanea», n. 1/2020, pp. 126-139.

  • La svolta politica impressa da Giuseppe Micheli (1911-1919) all'Associazione magistrale italiana “Nicolò Tommaseo”, in «Diacronie. Studi di storia contemporanea» n. 37 (1/2019).

  • La politica scolastica, in «Mondo contemporaneo», n. 2-3/2018 (numero speciale a cura di R. Moro, L. Rapone, Il cattolicesimo politico nell'Italia repubblicana: le interpretazioni degli storici), pp. 257-266.

  • Scuole al limite. L’istruzione primaria in lingua italiana in Alto Adige e nell’Istria interna, 1918-1922. Analisi di una contraddizione, in «Qualestoria. Rivista di storia contemporanea», n. 1/2015, pp. 75-98.

  • Dentro e fuori d’Italia. Processi di nazionalizzazione e prima guerra mondiale in due scuole di Trieste, in «Percorsi storici» n. 2 (2014).

  • Insegnare ad essere italiani. I corsi per i maestri delle nuove province d'Italia 1917-1921, in «Qualestoria. Rivista di storia contemporanea», n. 1/2013, pp. 5-22.

  • Cattolici di frontiera. Una storia da scrivere, in «Quaderni del Centro studi economico-politici “E. Vanoni”» 2010, pp. 25-36 (con D. D’Amelio).

  • Giornalismo e politica: cattolici democratici, Chiesa e Democrazia cristiana a Trieste attraverso le pagine di «Vita Nuova» (1945-1965) in «Qualestoria. Rivista di storia contemporanea» n. 2/2009, pp. 31-63.

 

Saggi in volume:

  • Introduzione, in G. Lombardo-Radice, Fare i maestri, Scholé, Brescia 2023, pp. 5-94.

  • Central European influences on Giuseppe Lombardo Radice’s concept of “national education”: His relations with Italian teachers in Austria-Hungary, in E. Scaglia (ed.), Giuseppe Lombardo Radice in the early 20th century: a rediscovery of his pedagogy, Peter Lang, Frankfurt am Main 2023, pp. 149-162.

  • Giuseppe Lombardo Radice anti-Montessorian, in E. Scaglia (ed.), Giuseppe Lombardo Radice in the early 20th century: a rediscovery of his pedagogy, Peter Lang, Frankfurt am Main 2023, pp. 81-94.

  • Manlio Cecovini sindaco dello scetticismo: una politica antipedagogica, in L.G. Manenti (a cura di), Da Trieste all’Europa. Manlio Cecovini politico, massone, scrittore, Rubbettino, Soveria Mannelli (CZ) 2022, pp. 65-88.

  • Adolphe Ferrière (1879-1960), in F. De Giorgi (a cura di), Storia della pedagogia, Scholé, Brescia 2021, pp. 229-240.

  • I legami con gli italiani della Venezia Giulia, in E. Scaglia (a cura di), Una pedagogia dell’ascesa. Giuseppe Lombardo Radice e il suo tempo, Studium, Roma 2021, pp. 123-145.

  • L’Azione cattolica e la formazione all’impegno civile, in P. Triani, P. Trionfini (a cura di), Formare coscienze mature. L’impegno educativo dell’Azione cattolica in centocinquant’anni di storia, AVE, Roma 2020, pp. 115-135.

  • Choosing your son's school. The bourgeosie of Trieste from 1890 to 1910, in A. Gaudio (ed.), Education of Italian Elites. Case-studies XIX-XX centuries, Aracne, Roma 2018, pp. 39-52.

  • La scuola nella Venezia Tridentina (1915-1922). La prospettiva “romana”, in P. Marangon (a cura di), La scuola trentina tra guerra e dopoguerra (1914-1924), Università degli Studi di Trento, Trento 2017, pp. 17-39.

  • Le minoranze e la nuova scuola dello Stato, in F. Bonini, T. Di Maio, G. Tognon (a cura di), L'Italia europea. Dall'Unificazione all'Unione, Studium, Roma 2017, pp. 289-309.

  • Cultura tedesca e scuole italiane in Alto Adige, 1918-1922: la conquista impossibile, in G. Ferraro (a cura di), Dalle trincee alle retrovie. I molti fronti della Grande Guerra, ICSAIC, Arcavacata di Rende (CS) 2015, pp. 53-74.

  • L'insegnamento della religione nelle scuole della monarchia asburgica motivo di crisi politica all'annessione di Trento e Trieste all'Italia. Il caso delle dimissioni di Augusto Ciuffelli, in L. Caimi, G. Vian (a cura di), La religione istruita nella scuola e nella cultura dell'Italia contemporanea, Morcelliana, Brescia 2013, pp. 93-114.

 

Atti di convegni:

  • Antistatalismo e libertà della scuola nel pensiero di don Luigi Sturzo, in M. Fiorucci, S. Nanni, M. Traversetti, A. Vaccarelli (a cura di), Pedagogia e politica. In occasione dei 100 anni dalla nascita di Paulo Freire, Pensa Multimedia, Lecce 2021, pp. 135-145.

  • Postmoderno e ipermoderno nei romanzi di Donatella Di Pietrantonio, in S. Polenghi, F. Cereda, P. Zini (a cura di), La responsabilità della pedagogia nelle trasformazioni dei rapporti sociali. Storia, linee di ricerca e prospettive, Pensa Multimedia, Lecce 2021, pp. 946-953.

  • «Chiamo brutti i libri che mi annoiano». Collodi tra parodia e intento educativo, in M. D’Amato, L. Franchini (a cura di), Il bene e il male in Pinocchio. Atti del convegno, Fondazione Collodi, Pescia (PT) 2020, pp. 29-46.

  • Continuare e contestare. 1968, cent’anni di Azione cattolica, in T. Pironi (a cura di), Autorità in crisi. Scuola, famiglia società prima e dopo il ‘68, Aracne, Roma 2020, pp. 423-430.

  • Infant schools in Italy. From Agazzi’s model to the Integrated System of Education 0-6, in B. Borowska, M. Buk-Cegiełka (red.), Pedagogika wczesnoszkolna w Polsce i na świecie. Teoria i implikacje praktyczne. Wydawnictwo KUL, Lublin 2019, pp. 19-29.

  • La politicizzazione dell'Associazione magistrale “Nicolò Tommaseo” durante la presidenza Micheli (1911-1919), in S. Ulivieri (a cura di), Le emergenze educative della società contemporanea. Progetti e proposte per il cambiamento, Pensa Multimedia, Lecce 2018, pp. 345-350.

  • Democratic Education and Boys’ Self-Government. Monsignor John Patrick Carroll-Abbing and Father Edoardo Marzari of «Boys' Republics», in J. Azevedo (a cura di), Justice et miséricorde dans l’éducation et l’école contemporaine, Association Catholique Internationale des Institutions de Sciences de l’Éducation, Paris 2016, pp. 164-177.

  • Educazione nazionale ai confini. I corsi per i maestri delle nuove province d'Italia 1917-1919, in H.A. Cavallera (a cura di), La ricerca storico-educativa oggi. Un confronto di metodi, modelli e programmi di ricerca, Pensa Multimedia, Lecce 2013, pp. 609-624.