Organizzazione e attività didattiche 2020-2021
Sei in: Home » Didattica » Docenti » Lucia Gibilaro

Lucia Gibilaro

Professore associato
Sede: Roma
Dipartimento: Scienze economiche, politiche e delle lingue moderne
Corso di laurea: Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali - Economia e gestione aziendale - Management and Finance

Insegnamenti e orario di ricevimento

  • Finanza dell'impresa sociale con laboratorio di fund raising

    Sala docenti - Sede di Via Pompeo Magno
    giovedì alle ore 14.00

    Note: Il ricevimento studenti è effettuato via Skype
  • Curriculum Vitae

    Posizione accademica

    Professore Associato in Economia degli Intermediari Finanziari (2014) presso il Dipartimento di Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi dell’Università degli Studi di Bergamo.

    Ricercatore confermato in Economia degli Intermediari Finanziari (2008-2014) presso il Dipartimento di Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi dell’Università degli Studi di Bergamo.

    Attività scientifica e di ricerca

    Membro (2001) del gruppo di lavoro “Rating Interno” presso l’Associazione Italiana per il Factoring (ASSIFACT).

    Collaborazione (2005) con il Centro Studi sull’Innovazione Finanziaria dell’Università L. Bocconi.

    Collaborazione (2006) con il Laboratorio di ricerca sulla finanza immobiliare istituito presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.
    Membro (2007-2019) del Collegio docenti del Dottorato “Vittorino Chizzolini” - ora Studi Umanistici Interculturali con sede amministrativa nell’Università di Bergamo.
    Coordinamento (2006-2008) della ricerca biennale “Rischi nell’intermediazione finanziaria: prospettive regolamentari e operative” a valere sui fondi di ricerca di Ateneo ex 60% assegnati da parte del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Bergamo.

    Referee (2008) per l’Institute for Business and Finance Research delle seguenti riviste: International Journal of Business and Finance Research (ISSN 1931-0269), International Journal of Management and Marketing Research (ISSN 1933-3153) e Global Journal of Business Research (ISSN 1931-0277).

    Coordinamento (2008-2010) della ricerca biennale “Caratteristiche distintive del credito commerciale e del credito finanziario” a valere sui fondi di ricerca di Ateneo ex 60% assegnati da parte del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Bergamo.

    Referee (2010) per la rivista Savings and Development (ISSN 0393-4551).

    Coordinamento (2010-2012) della ricerca biennale “Il risk management nell’asset based lending: un approccio attraverso il ciclo economico” a valere sui fondi di ricerca di Ateneo ex 60% assegnati da parte del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Bergamo.

    Dal 2011, referee per la rivista Bancaria, Sezione Forum (ISSN:0005-4623).

    Coordinamento (2011-2013) della ricerca biennale “I gruppi bancari e il risk management” a valere sui fondi di ricerca di Ateneo ex 60% assegnati da parte del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Bergamo.

    Coordinamento (2012-2014) della ricerca biennale “L’influenza del pluriaffidamento sulla valutazione del rischio di credito” a valere sui fondi di ricerca di Ateneo ex 60% assegnati da parte del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Bergamo.

    Coordinamento (2013-2015) della ricerca biennale “Risk management after the financial crisis” a valere sui fondi di ricerca di Ateneo ex 60% assegnati da parte del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Bergamo.

    Coordinamento (2014 - 2016) della ricerca biennale “La previsione della LGD e della EAD nel rischio di credito” a valere sui fondi di ricerca di Ateneo ex 60% assegnati da parte del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Bergamo.

    Da aprile a ottobre 2013, ha svolto attività di ricerca presso la Essex Business School. L’attività ha previsto la partecipazione a seminari organizzati dall’istituzione ospitante e l’invito a tenere un seminario sul tema della liquidità nell’ambito dei gruppi bancari europei, tenutosi in data 2 ottobre 2013.

    Dal 2013, referee per la rivista International Journal of Bank Marketing (ISSN:0265-2323).

    Membro del Program Committee del European Financial Management Association Annual Meeting (Roma, 2014).

    Coordinamento (2014 - 2016) della ricerca biennale “La previsione della LGD e della EAD nel rischio di credito” a valere sui fondi di ricerca di Ateneo ex 60% assegnati da parte del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Bergamo.

    Dal 2014, membro del centro di ricerca Cisalpino Institute for Comparative Studies in Europe con sede amministrativa presso l’Università di Bergamo e con sede operativa presso l’Università di Bergamo e l’Università di Augsburg.

    Revisore esterno (2015) per il programma per Giovani Ricercatori “Rita Levi Montalcini”.

    Coordinamento (2015-2016) della ricerca biennale “La previsione degli scenari di riferimento” a valere sui fondi di ricerca di Ateneo ex 60% assegnati da parte del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Bergamo.
    Membro del Program Committee dello European Financial Management Association Annual Meeting (Nyenrode, 2015).

    Dal 2015, referee per la rivista Small Business Economics (ISSN:0921-898X).

    Responsabile scientifico (2016) del programma di ricerca del prof. George Chalamandaris (Athens University of Economics and Business) sul tema “Extracting the risk premium from option prices and survey-based indeces” nell’ambito del progetto ITALY-Grants for Visiting Professors and Scholars dell’Università di Bergamo.

    Membro (2016-2018) del gruppo di ricerca “Global perspective of public and private sector interaction” organizzato dall’Università di Bergamo, dall’Università di Augsburg e dall’Università dell’Indiana (Bloomington).

    Referee (2017) per la rivista Journal of Property Research (ISSN: 0959-9916).

    Coordinamento (2016-2018) della ricerca biennale “Trade credit and Supply Chain Finance” a valere sui fondi di ricerca di Ateneo ex 60% assegnati da parte del
    Dipartimento di Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi dell’Università di Bergamo.
    Dal 2018, coordinamento della ricerca biennale “Real estate finance and urban development” a valere sui fondi di ricerca di Ateneo ex 60% assegnati da parte del
    Dipartimento di Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi dell’Università di Bergamo.
    Membro del Program Committee dello European Financial Management Association Annual Meeting (Atene, 2017).

    Dal 2017, membro del comitato editoriale della collana Credifact (ISSN 1972 – 3970).

    Nel 2018 ha organizzato il seminario “Urban regeneration and reale estate finance: issues and evidences” nell’ambito della School of Public and Environmental Affairs dell’Università di Bergamo, Augsburg e Indiana.

    Premi per l’attività di ricerca

    Outstanding Research Award per il paper “The selection of the discount rate in estimating the Loss Given Default” presentato alla Global Conference on Business and Finance 2007 – San Jose (23-27/05/2007)

    Distinguished Research Award – Academy of Banking Studies Journal per il paper “Characteristics of the recovery process for small financial intermediaries: the case of Italian cooperative banks” presentato alla Allied Academies Fall 2008 International Conference - Reno (15-18/10/2008)

    Premio per l’eccellenza nella ricerca, Dipartimento di Economia aziendale, Università di Bergamo (2008)

    Targa ADEIMF – Migliore pubblicazione 2007-2008 per il paper “L’influenza della concentrazione sulla disponibilità del credito alle imprese: un confronto fra crediti commerciali e crediti finanziari”. Premio assegnato durante la conferenza annuale ADEIMF 2009 - Palermo (12-13/06/2009)

    Distinguished Research Award – Academy of Banking Studies Journal per il paper “Pricing policies and economic independence of ECAIs. Evidence from Fitch, Moody’s and S&P”, presentato alla Allied Academies Fall 2009 International Conference - Las Vegas (14-16/10/2009)

    Outstanding Research Award and Best Paper in Session Award per il paper “What does predict the firm’s net trade credit position? Evidence from the Italian market” presentato alla Global Conference on Business and Finance 2010 – Kailua-Kona (03-06/01/2010)

    Premio per l’eccellenza nella ricerca, Dipartimento di Economia aziendale,Università di Bergamo (2010)

    ERES Awards 2010 - Journal of Property Investment & Finance Prize for the Best Paper in Real Estate Finance" per il contributo "Liquidity risk exposure for specialised and unspecialised real estate banks: evidence from the Italian market" presentato durante ERES 2010 tenutasi a Milano (23/26-06-2010)

    Best Paper in Session Award per il contributo “Interaction between trade credit and debt: Evidence from the Italian market” presentato durante la Clute Institute - 2011 Maui International Academic Conference 2010 tenutasi a Maui (03-05/01/2011)

    Best Paper in Session Award per il contributo “The impact of discount rate choice in estimating the workout LGD” presentato durante la 2011 Clute Institute - Maui International Academic Conference 2010 tenutasi a Maui (03-05/01/2011)

    Premio per l’eccellenza nella ricerca, Dipartimento di Economia aziendale, Università di Bergamo (2011)

    Emerald Literati Award per l’articolo “Peer-to-peer lending and real estate mortgages: evidence from United Kingdom” (2019)

    Attività didattica

    Nell’anno accademico 2002/2003 ha svolto attività di docenza presso i corsi di perfezionamento dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, fra cui il Master in gestione del risparmio “e-Mgierre” basato sull’approccio della formazione a distanza e il Master in European Economy and International Finance.

    Nell’anno accademico 2002/2003 ha svolto attività di progettazione e sviluppo dei contenuti nell’ambito dell’iniziativa di formazione a distanza ull'utilizzo diffuso di reti di comunicazione e di tecniche multimediali promossa dall’Associazione Italiana per il Factoring (ASSIFACT) “Assifact Educ@tion”.

    Dall’anno accademico 2002/2003 all’anno accademico 2004/2005 è stata cultore della materia presso la cattedra di “Economia degli intermediari finanziari”, di “Economia del mercato mobiliare”, di “Economia delle aziende di credito” e di “Finanza aziendale” della Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”.

    Dal 2003 al 2016 è docente per la Scuola di Direzione Aziendale (SDA) dell’Università Bocconi nell’ambito dei corsi di formazione “Corso Factoring” e “Corso Leasing”.

    Dall’anno accademico 2004/2005 all’anno accademico 2008/2009 è stata docente a contratto per l’insegnamento di “Economia e tecnica degli intermediari finanziari e assicurativi (8 crediti formativi) della laurea specialistica presso la Libera Università Maria Santissima Assunta (LUMSA) di Roma.

    Nel 2005 ha svolto attività di progettazione e docenza per il corso di formazione “Il Nuovo Accordo di Basilea 2” promosso dall’Associazione Italiana Leasing (ASSILEA) e la Scuola di Direzione Aziendale (SDA) dell’Università Bocconi.

    Nell’anno accademico 2005/2006 ha svolto attività di docenza nell’ambito dei corsi “Economia degli strumenti finanziari ed assicurativi” (6 crediti formativi) e “Tecnica bancaria” (8 crediti formativi) della laurea triennale presso l’Università degli Studi di Bergamo; nel medesimo anno accademico, ha svolto attività di docenza nell’ambito dei corsi “Economia degli intermediari finanziari avanzato” (6 crediti formativi) e “Finanza aziendale avanzato” (3 crediti formativi).

    Dall’anno accademico 2005/2006 all’anno accademico 2012/2013 è docente e responsabile dell’Action Learning della Scuola Dirigenti Artigiani nell’ambito della Scuola di Management dell’Università degli Studi di Bergamo.

    Nell’anno accademico 2006/2007 è titolare dei corsi “Economia e tecnica degli Intermediari Finanziari e Assicurativi” (6 crediti formativi) e “ Tecnica Bancaria e Economia degli strumenti finanziari e assicurativi” (6 crediti formativi) della laurea triennale presso l’Università degli Studi di Bergamo; a partire dal medesimo anno accademico, è titolare del corso “Economia degli intermediari finanziari avanzato” (6 crediti formativi) e del secondo modulo del corso di “Finanza aziendale avanzato” (3 crediti formativi) della laurea specialistica.

    Dall’anno accademico 2007/2008 all’anno accademico 2008/2009 svolge docenza in lingua inglese nell’ambito del Master in Microfinance organizzato dall’Università di Bergamo in collaborazione con il Coordinamento di Iniziative Popolari di Solidarietà Internazionale, cofinanziato dal Ministero degli Affari Esteri.

    Dall’anno accademico 2007/2008 è titolare di moduli nell’ambito dei corsi “Economia e tecnica degli Intermediari Finanziari e Assicurativi” (6 crediti formativi) della laurea triennale presso l’Università degli Studi di Bergamo. A partire dal medesimo anno accademico, è titolare di modulo del corso “Economia degli intermediari finanziari avanzato” (9 crediti formativi).

    Nel 2012 è docente per la Scuola di Direzione Aziendale (SDA) dell’Università Bocconi nell’ambito del corso di formazione “Programma Compliance e rischi nell’attività di factoring”.

    Dall’anno accademico 2012/2013 è titolare del corso in lingua inglese “Corporate Finance(advanced)” della laurea magistrale presso l’Università degli Studi di Bergamo (9 crediti formativi).

    Dall’anno accademico 2012/2013 è docente delegato da parte del Dipartimento di Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi nell’ambito della commissione per la designazione del Laureato dell’anno-Premio agli studi promosso dalla Luberg.

    Nell’anno accademico 2013/2014 è docente nell’ambito del Master in “Management, Banking, Contesto e Tendenze nello scenario della complessità” organizzato dall’Università di Bergamo e dal Gruppo Ubi Banca.

    Dall’anno accademico 2013/2014 è docente responsabile per i piani di studio nell’ambito della mobilità Erasmus presso il Dipartimento di Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi.

    Dal 2013 è responsabile scientifico del Modulo sul Risk management dell’ Abi Banking and Financial Diploma promosso dall’Associazione Bancaria Italiana.

    Dall’anno accademico 2014/2015 è responsabile dell’accordo bilaterale tra l’Università di Bergamo e l’Università di Ginevra per la promozione della mobilità nell’ambito della docenza e della ricerca tra i due atenei.

    Dall’anno accademico 2015/2016 è responsabile del progetto di supporto alla didattica dei docenti stranieri presso il Dipartimento di Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi.

    Dal 2015 è docente del modulo di Corporate Finance nell’ambito del Master in International Shipping, Finance and Management presso la Athens University of Economics and Business.

    Dall’anno accademico 2016/2017 è titolare del corso in lingua inglese “Managerial Finance” della laurea magistrale presso l’Università degli Studi di Bergamo (6 crediti formativi).

    Dall’anno accademico 2017/2018 è responsabile dell’accordo Erasmus tra l’Università di Bergamo e la European University Cyprus.

    Nell’anno accademico 2017/2018 ha svolto attività didattica a distanza nell’ambito del Master in Management of Sustainable Development Goals dell’Università LUMSA.

    Dal 2018 è docente presso la Scuola di Alta Formazione della Lombardia dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.

    Nell’anno accademico 2019/2020 è docente di “Finanza dell’impresa sociale con Laboratorio di Fund Raising” presso l’Università LUMSA.


    Principali pubblicazioni

     

    Gibilaro L. (2002), “Le operazioni di cartolarizzazione ed il trattamento proposto dal Comitato di Basilea”, Fact & News, Marzo-Aprile, Milano

     

    Gibilaro L. (2004), “Il trattamento dei crediti commerciali nel Nuovo Accordo sul Capitale”, Banche e Banchieri, n.4,vol. 31, Milano, pp. 308-320

     

    Carretta A., Gibilaro L. (2005) "I fabbisogni informativi nel processo di rating interno per il portafoglio corporate delle banche: il caso della Loss Given Default" AA.VV,  La riconfigurazione dei processi decisionali nel quadro evolutivo della competizione , 27° Convegno AIDEA,  Giappichelli, Torino, pp. 949-972

     

    Gibilaro L., (2005), “Il terzo studio sull’impatto quantitativo: aspetti generali ed implicazioni per l’attività di factoring”, in Carretta A., Mori M., Porzio C., Schwizer P., Prospettive di ricerca in Banca e Finanza, Denaro Libri, Napoli, pp. 143-167

     

    Gibilaro L. (2006), “I fabbisogni informativi del processo di rating interno per il portafoglio corporate delle banche: il caso della Loss Given Default”, in Carretta A., Filotto U., Fiordelisi F., Informazione e governo del rischio di credito, Franco Angeli, Roma, pp. 86-113

     

    Gibilaro L. (2006), “L’impatto del Nuovo Accordo sul Capitale sulla standardizzazione dei processi del risk management: il rischio di dilution”, in AA.VV., I processi di standardizzazione in azienda. Aspetti istituzionali, organizzativi, manageriali, finanziari e contabili. Atti del X Convegno nazionale di Aidea Giovani Dipartimento di Studi Aziendali Università degli studi di Napoli Parthenope 17-18 marzo 2005, Franco Angeli, Roma, pp. 13-29

     

    Gibilaro L., Mattarocci G. (2006), “L’influenza della concentrazione sulla disponibilità del credito alle imprese: un confronto fra crediti commerciali e crediti finanziari”, Credifact discussion paper, n.2, Novembre, Milano

     

    Gibilaro L., Mattarocci G. (2006), “La selezione del tasso di attualizzazione nella stima della Loss Given Default”, Newfin working paper, n.6, Milano

     

    Gibilaro L., Mattarocci G. (2007), “The selection of the discount rate in estimating Loss Given Default”, Global journal of business research, Volume 1, n.2, Hilo, pag. 15-34

     

    Gibilaro L., Martinelli A., Vigano L. (2008), “La finanza degli intermediari” in Dossena G., Paleari S., Il futuro del territorio. Scenari socio-economici nella realtà bergamasca, Sestante Edizioni, Bergamo

     

    Gibilaro L. (2009), “Verso Basilea 2”, in Carretta A. (a cura di), Factoring. Mercato, regolamentazione e gestione, Uni Service Editrice, Trento

     

    Gibilaro L. (2009), “Le operazioni di cartolarizzazione ed il trattamento proposto dal Comitato di Basilea” in Carretta A. (a cura di), Factoring. Mercato, regolamentazione e gestione, Uni Service Editrice, Trento

     

    Giannotti C., Gibilaro L. (2009), “La durata del processo di recupero nei crediti immobiliari: ciclo economico, liquidità ed efficienza delle procedure”, Bancaria, n.6, pp.38-52

     

    Giannotti C., Gibilaro L. (2009), “Property market liquidity and real estate recovery procedures: Evidences from the Italian economic cycle”, Journal of European Real Estate Research, vol.2, n.3, pp.235-258 

     

    Gibilaro L., Mattarocci G. (2009), “Concentration in lending: commercial vs financial credits”, Academy of Banking Studies Journal, vol. 8, n.1, pp. 39-60 ok

     

    Gibilaro L., Mattarocci G. (2009), “Characteristics of the Recovery Process for Small Financial Intermediaries: the case of Italian Cooperative Banks”, Academy of Banking Studies Journal, vol.8, n.2, pp. 75-94 

     

    Gibilaro L. Mattarocci G. (2009), “Rating groups vs rating of group members: evidence from the Italian financial market”, Journal of Finance and Accountancy, vol. 2, pp. 54-71

     

    Gibilaro L. (2010), “Basilea 2 e la nuova disciplina sull’adeguatezza patrimoniale degli intermediari finanziari”, in Nadotti L., Porzio C., Previati D., Economia degli Intermediari Finanziari, Mc-Graw Hill, Milano, pp.575-589

     

    Gibilaro L. e Mattarocci G. (2010), “Il costo del recupero del credito e i tempi di rivalsa”, in Filotto U. e Caratelli M. (a cura di), Cessione del quinto, nuove opportunità? Brasile, India, Cina e l’esperienza italiana, Bancaria Editrice, Roma

     

    Gibilaro L. e Mattarocci G. (2010), “Le variabili predittive della posizione netta in credito commerciale: evidenze empiriche per le imprese italiane”, CREDIFACT Discussion paper n° 1/2010, Milano

     

    Gibilaro L., Mattarocci G. (2010), “Predictors of net trade credit: evidence from the Italian market”, The International Journal of Business and Finance Research, The Institute for Business and Finance Research, vol.4, n. 4, pp. 103-119  

     

    Giannotti C., Gibilaro L., Mattarocci G. (2011), “Liquidity risk exposure for specialised and unspecialised real estate banks: evidence from the Italian market”, Journal of Property Investment and Finance, vol.29, n.2, pp. 98-114 

     

    Gibilaro L. e Mattarocci G. (2011), “Measuring customers portfolio concentration for rating agencies. Evidence from Fitch, Moodys and S&P”, International Journal of Bank Marketing, vol.29, n.4, pp. 333-356

     

    Gibilaro L., Mattarocci G. (2011), “Pricing policies and customers’ portfolio concentration for rating agencies: evidence from Fitch, Moody’s and S&P”, Academy of Banking Studies Journal,vol. 10, n. 1, pp. 23-52

     

    Gibilaro L. e Mattarocci G. (2011), “Interaction between trade credit and debt: Evidence from the Italian market”, International Business & Economics Research Journal, vol. 10, n. 3, pp. 103-112

     

    Gibilaro L. e Mattarocci G. (2011), “The impact of discount rate choice in estimating the workout LGD”, Journal of Applied Business Research, vol. 27, n. 2, pp. 139-148

     

    Gibilaro L. e Mattarocci G. (2011), “Le competenze distintive delle BCC nella valutazione e gestione del rischio di credito: il caso della LGD”, in Carretta A. (a cura di), Il credito cooperativo. Storia, diritto, economia, organizzazione, Il Mulino, Bologna 

     

    Gibilaro L. e Mattarocci G. (2012), “The impact of discount rate choice in estimating the workout LGD for corporate and retail portfolios”, in Carretta A. e Mattarocci G. (a cura di), Financial Systems in Troubled Waters Information, Strategies, and Governance to Enhance Performances in Risky Times, Routledge, Abingdon

     

    Gibilaro L. e Piatti D. (2012), “Il ruolo delle variabili hard finanziarie e non finanziarie nella Business Failure Prediction”, Sinergie, Rapporti di ricerca, vol.30, n 36, 135- 184 

     

    Bassani G.V, Cattaneo, C.,Gibilaro L., Piatti D.,(2012). “Variabili hard e variabili soft negli approcci di rating”, Quattrociocchi B., Birindelli G., Cattaneo C., Formisano V. Modina M. (a cura di), Il rating 2.0 per una nuova relazione tra impresa e banca, pp.91-140, CEDAM, Padova

     

    GIBILARO, LUCIA, Mattarocci, Gianluca, (2013). L'interazione tra la politica di credito commerciale e il debito commerciale nelle imprese italiane. In Loris Nadotti (Eds.), Banche, Mercati e Territorio, (Prima edizione) (pp.85-103). Nuova Prhomos, Città di Castello, ISBN 978 88 97 900 81 8

     

    Gibilaro L. Mattaocci G. (2014), “Home Bias in Asian REIT Portfolio Investment Strategies”, in Greg Gregoriou, David Lee, Handbook of Asian Finance REITs, Trading, and Fund Performance. Vol 2, Oxford, Academic Press Inc., p. 39-51 

     

    Caratelli M., Gibilaro L. (2016), “Dal crowdfunding al peer-to peer lending. Una proposta di classificazione”, Filotto U. (a cura di), Il peer to peer lending: mito o realtà?, pp.15-24, Bancaria Editrice, Roma, 

    Gibilaro L. (2016), “I principali player internazionali. L’evoluzione delle piattaforme peer-to-peer”, Filotto U. (a cura di), Il peer to peer lending: mito o realtà?, pp. 25-60, Bancaria Editrice, Roma, 

    Gibilaro L. (2016), “Profili di regolamentazione”, Filotto U. (a cura di), Il peer to peer lending: mito o realtà?, pp.61-72, Bancaria Editrice, Roma

    Gibilaro L., Mattarocci G. (2016), “Are Home-Biased REITs Worthwhile?”, Journal of Real Estate Portfolio Management, Vol. 22, 1-12

     

    Gibilaro L. e Mattarocci G. (2016), “Banking Group Features and Interbank Market Exposure: Evidence from the Main European Groups”, Journal of Financial Management, Markets and Institutions, vol. 4, n. 1, pp. 43-70

     

    Caratelli M., Filotto U., Gibilaro L., Mattarocci M. (2016), “Il mercato del peer-to-peer lending nel mondo e le prospettive per l’Italia”, Bancaria, n.3, 67-71

     

    Gibilaro L., Mattarocci G. (2016), “Landmark Buildings and Diversification Opportunities in the Residential Market”, International Journal of Housing Markets and Analysis, vol.9, n. 4,  429-445

     

    Gibilaro L., Mattarocci G. (2016), “Real Estate Exposure and Bank Share Price Synchronicity”, Journal of Real Estate Portfolio Management, vol.22, n.2, 147 – 157

     

    Gibilaro L., Mattarocci G. (2018), “Multiple Banking Relationships and Exposure at Default: Evidence from the Italian Market”, Journal of Financial Regulation and Compliance, vol.26, n.1, pp. 2-19

    Gibilaro L., (2018), Credito commerciale e mitigazione del rischio di credito: potenzialità, caratteristiche e evidenze empiriche, Universitalia, Roma

    Gibilaro L., Mattarocci G. (2018), “Financing Decisions of REITs and the Switching Effect”, International Real Estate Review, vol. 21, n.3, p.367-396

     

     

    Gibilaro L., Mattarocci, G., Mihai-Yiannaki, S. (2018), “Funds of Hedge Funds’ Portfolio Construction and the role of Cypriot Market in a European diversified portfolio”, Vrontis D., Weber Y.,  Tsoukatos E., Research Advancements in National and Global Business Theory and Practice, EuroMed Press, Nicosia

     

    Gibilaro L., Mattarocci G. (2018), “Peer-to-peer lending and real estate mortgages: evidence from United Kingdom”, Journal of European Real Estate Research, vol.11, n.3, pp.319-334

     

    Gibilaro L. (2019), Trade Credit and Financing Instruments Mitigation,Business Expert Press, New York

    Gibilaro L. (2019), Trade Credit and Risk Management, Business Expert Press, New York

    Gibilaro L., Mattarocci G., (2019) “The impact of corporate distress along the supply chain: evidences from United States”, Supply Chain Management: An International Journal,vol.24, n.4, pp.498-508

    Gibilaro L. (2019), “ll credito commerciale: rilevanza, finanziamento e rischio nel contesto globale”, Bancaria, n. 3, pp. 74-87


    
    Master I Livello

    Master I Livello

    Altri Corsi di formazione

    Altri Corsi di formazione

    Corsi di Laurea Master e Post Laurea

    Ateneo partner o membro di