Antonia Carparelli

invia a...

share icon
share icon

Città

Roma

Antonia Carparelli

share icon

Curriculum vitae

Personal information

Born in Fasano (Brindisi) April 2, 1956, married, two children.

Education
 

1974-1978, Degree in Economic Sciences, University of Siena, Faculty of Economics and Banking (110/110 cum laude).

1978-1980, scholarship and research at the Luigi Einaudi Foundation in Turin (Economic and Industrial History of contemporary Italy).

1980-1981, scholarship and research at the Institut für Europäische Geschichte, Mainz, Federal Republic of Germany (European Comparative Economic History).

1984-1985, Master in Management of communication and economic journalism, LUISS, Free University of Social Studies, Rome.

 

Main professional experiences

 

1988-1989, ISTAT (National Statistics Institute, Rome), Researcher at the Department of National Economic Accounting, Accounts Public Finance.

1989-1995, ISCO, National Institute of Studies of Business cycles, Rome, Researcher at the Department of Italian economy (economic analyses and forecasts).

1995-1999, European Commission, Brussels, Economic Affairs and Finance, Economic and Policy Analyst (Macroeconomic forecast, Multilateral Surveillance, Public Finance, Structural Reforms).
1999-2004, European Commission, Brussels, Deputy Head of Cabinet of the Environment Commissioner (European Environmental Action Programme, Sustainable Development, Environmental Economics).

2004-2007, European Commission, Brussels, Deputy Head of Cabinet of Vice-President for  Institutional affairs and communication with citizens (Parliamentary Relations, Revision of the Treaties, Institutional communication).

2007-2011, European Commission, Brussels, Directorate General for Employment and Social Affairs, Head of Unit and then Acting Director for Social Policy (European social policies, Welfare reforms, Anti-poverty policies).

2011-2012, European Commission Brussels, Economic Advisor in the Directorate for Economic and Financial Affairs, temporarily seconded to the Italian Government as Econonic Adviser to the Minister for European Affairs.

2013-2014, Research fellow at the Schuman Center for Advanced Studies, European University Institute (EU Economic Governance and aspects of cooperation with the International Monetary Fund).

2014-2021, European Commission, Representation in Italy, Adviser for economic affairs (Governance and coordination of economic policies in the Economic and Monetary Union).

 

Teaching experience

 

2013-2024 (current) - Lecturer at LUMSA, Rome (course on "Governance of European Union"). Lessons and Seminars on European issues in various academic and institutional venues.
Various years - Lectures and seminars on European themes and policies related to the professional activity (economic governance, environmental policies, social policies, institutional reforms of the European Union, etc.), in several universities and institutional bodies: European Commission, European Parliament, European University Institute in Fiesole, College of Bruges, European School of Public Administration in Maastricht, ULB Brussels, Lund University, University of Trento, University of Rome, University of Padova, University of Modena, University of Bari, etc.. Master courses (Rome, Perugia) and online coursesfor economic journalists on the Economics of Monetary Union for Journalists (European Commission).

 

Other assignments

  • Member of the Scientific Committee of Fondazione Di Vagno, Conversano (Bari) since 2016.
  • Member of the Advisory Board for the Master in Economics of Globalisation and European Integration (EGEI) – University of Bari (since 2018)

 

[ITALIANO]

 

Informazioni personali

Nata a Fasano (Brindisi) il 2 aprile 1956, coniugata, due figli.

 

Studi e formazione post-laurea

 

1974-1978, Laurea in Scienze Economiche, Università degli Studi di Siena, Facoltà di Scienze Economiche e Bancarie (110/110 cum laude)

1978-1980, Borsa di studio e di ricerca presso la Fondazione Luigi Einaudi di Torino (Storia economica e industriale dell’Italia contemporanea).

1980-1981, Borsa di studio e di ricerca presso l’InstitutfürEuropäischeGeschichte, Mainz, Repubblica Federale di Germania (Storia economica comparata europea).

1984-1985, Master in Management della comunicazione e giornalismo economico, LUISS, Libera Università degli Studi Sociali, Roma.

 

Principali esperienze professionali

 

1988-1989, ISTAT (Istituto Nazionale di Statistica, Roma), Ricercatore presso il Dipartimento di Contabilità Economica Nazionale, Conti di Finanza Pubblica.

1989-1995, ISCO, Istituto Nazionale di Studi per la Congiuntura, Roma, Ricercatore presso il Dipartimento di Economia Italiana, Analisi congiunturale e previsioni.

1995-1999, Commissione Europea, Bruxelles, Direzione Affari Economici e Finanziari, Analista economico e politico (Previsioni macroeconomiche, Sorveglianza multilaterale, Finanza Pubblica, Riforme strutturali).

1999-2004, Commissione Europea, Bruxelles, Capo di gabinetto aggiunto del Commissario all’Ambiente (Programma Europeo d’Azione Ambientale, Sviluppo sostenibile, Questioni di economia ambientale).

2004-2007, Commissione Europea, Bruxelles, Capo di gabinetto aggiunto del Vicepresidente per le questioni istituzionali e la comunicazione con i cittadini (Rapporti con il Parlamento, Revisione dei Trattati, Comunicazione istituzionale).

2007-2011, Commissione Europea, Bruxelles, Direzione Generale Occupazione e Affari Sociali, Capo Unità e poi Direttore ad interim per le politiche sociali  (Politiche sociali europee, riforme dei sistemi di welfare, politiche di contrasto della povertà).

2011-2012, Commissione Europea Bruxelles, Consigliere economico presso la Direzione per gli Affari economici e finanziari, temporaneamente distaccata presso il Governo Italiano come Consigliere economico del Ministro per gli Affari Europei.

2013-2014, Researchfellow presso lo Schuman Center for Advanced Studies dell’Istituto Universitario Europeo (Governance economica dell’Unione Europea e aspetti della cooperazione con il Fondo Monetario Internazionale).

2014-2018 (corrente), Commissione Europea, Rappresentanza in Italia, Consigliere per gli affari economici (Governance e Coordinamento delle politiche economiche nell’Unione Economica e Monetaria).

 

Esperienza didattica

 

2013-18 - Docente a contratto presso la LUMSA, Roma  (Corso su “Governance of European Union”). Lezioni e attività seminariali su temi europei in varie sedi universitarie e istituzionali.
Anni vari - Lezioni e seminari sui temi e le politiche europee connesse all’attività professionale (Governance economica, politiche ambientali, politiche sociali, riforme istituzionali dell’Unione Europea, ecc.), presso varie sedi universitarie e istituzionali: Commissione Europea, Parlamento Europeo, Istituto Universitario Europeo (Fiesole), Collegio di Bruges, Scuola Europea di Pubblica Amministrazione di Maastricht, ULB di Bruxelles, Università di Lund, Università di Trento, Università di Roma, Università di Bari, Università di Padova, Università di Modena, ecc.2015 – Corsi presso master (Roma, Perugia) e corsi on line per giornalisti sull’Unione Economica e Monetaria (Commissione Europea).

 

Altri incarichi

  • Membro del Comitato Scientifico della Fondazione Di Vagno, Conversano (Bari) dal 2016.
  • Membro del Consiglio direttivo del Master in Economics of Globalisation and European Integration (EGEI) , Università di Bari (dal 2018).


 

Orari di ricevimento

Mercoledì dalle 17 alle 18 nella Sala Docenti al piano -1, dietro appuntamento via mail

Wednesday from 17 to 18 in the Teachers' Room (floor -1), please ask for a meeting by mail

Didattica e insegnamenti

Insegnamento Anno accademico CFU

GOVERNANCE AND POLICIES OF THE EUROPEAN UNION

2023 / 2024

6

GOVERNANCE AND POLICIES OF THE EUROPEAN UNION

2022 / 2023

6

GOVERNANCE AND POLICIES OF THE EUROPEAN UNION

2021 / 2022

6

Tutte le pubblicazioni

Dalle più recenti (*)

  • Pagina 21, Newsletter della Fondazione di Vagno, articoli vari su tematiche europee, 2021-2024,  https://www.pagina21.eu/author/antonia-carparelli/
  • Postfazione al volume, L’Europa Giusta: legalità disparità sociali e responsabilità intergenerazionali, a cura di G. Ferri, S.Bruno e P. Limata, Cacucci Editore, Bari, 2023, pp.189-195.
  • “Ernesto Rossi e la Scienza triste, tra Wicksteed e Robbins”, in Moneta e Credito, vol.75, n.300, Dicembre 2022, https://rosa.uniroma1.it/rosa04/moneta_e_credito/article/view/17943
  •  “L’Europa dentro e oltre la pandemia: quali politiche economiche?” in Questioni di Unione. La costruzione dell’Unione europea tra difficoltà e realizzazioni”, a cura di T. di Maio, Rubettino, Catanzaro, 2022, pp.37-52.
  •  “Donne, economia e “leaking pipelines”, in Menabò di Etica ed Economia, 14/09/2018 https://www.eticaeconomia.it/author/antonia-carparelli/
  • “Termites of the State e diritti di proprietà intellettuali” in Menabò di Etica ed Economia, 18/06/2018https://www.eticaeconomia.it/author/antonia-carparelli/
  • "Riforma delle Autorità Europee di Vigilanza: verso una nuova architettura dellavigilanza europea?" Rivista Bancaria, n. 4/2018
  • “Il Semestre europeo per il coordinamento delle politiche economiche: evoluzione, bilanci e prospettive”, in Le politiche europee e il ruolo delle Regioni dalla teoria alla pratica, a cura di CINSEDO, Roma, 2017.
  • ”La nuova politica industriale europea: non solo piano d'investimenti” (con D. Ciriaci) in SudinEuropa, 2017
  • “Crescita e rilancio degli investimenti: il ruolo del Piano Juncker” (con D. Ciriaci), in Investire sull’Europa con l’Europa, 2017                                                        http://www.comune.genova.it/sites/default/files/upload/DEF/investireeuropa.pdf
  • “La giustizia sociale e l’Unione Europea: riflessioni in margine al rapporto della Bertelsmann Stiftung”, Menabò di Etica ed Economia, 1 febbraio 2016 http://www.eticaeconomia.it/author/antonia-carparelli/
  • “Cessione di sovranità e democrazia nella gestione della crisi dell’eurozona”, in  P. Marsocci (ed,), Partecipazione politica transnazionale, rappresentanza e sovranità nel progetto europeo, Editoriale Scientifica, Napoli, 2015, https://web.uniroma1.it/eupolis/video
  • “La crescita, il benessere e la bussola ingannevole, Menabò di Etica ed Economia,  - 1 luglio 2014, http://www.eticaeconomia.it/author/antonia-carparelli/
  • “L’Europa sociale prima, durante e oltre la crisi”, Università per l’Europa, Roma 12 febbraio 2014, (pubblicato il 16/6/2014 nella rivista online Aperta Contrada                                       http://www.apertacontrada.it/author/antoniacarparelli/).
  •  “L’euro, l’opinione pubblica e il futuro dell’Europa. La difficile eredità della crisi”, (con G. Ferri), articolo pubblicato il 10 maggio 2014 in Firstonline, http://www.firstonline.info.
  •  “The Impact of the Crisis on the Institutions of Global Economic Governance and on the Relations between the EU and the IMF”, European University Institute, Academy of Global Governance, 2-4 December 2013.
  • “L’Europa, la fiscalità e l’evasione: sviluppi recenti” in Atti del Convegno su Un fisco europeo, contro l’evasione per la crescita, Edizioni Lavoro Italiano, Roma, 2013.
  • “La conciliazione tra vita professionale e vita privata e familiare nelle politiche e nella legislazione europea” (con E. Tassa), in Formazione e Orientamento Professionale, FOP, anno 11 n. 3-4, 2011.
  • “Europe 2020 and the poverty target: how we got there and where we stand”, Eurostat Conference on "Statistics for policymaking: Europe 2020", Brussels, March 2011                         http://epp.eurostat.ec.europa.eu/portal/page/portal/statistics_policymak...
  • “Il welfare integrativo nelle politiche dell’UE”, Intervento al Convegno “Itinerari Previdenziali”, Roma, 2 Marzo 2011, https://www.youtube.com/watch?v=FYqqH_FZTwU
  • “Europe 2020. Policies against Poverty and Exclusion in the European Strategy for the Next Decade” (con K. Berti), Rivista delle PoliticheSociali,  n. 4, 2010.
  • “ L’inclusione finanziaria tra politiche sociali e politiche di mercato: gli orientamenti dell’Unione Europea”, Forum CSR 2009, ABI, Roma, 27-28 gennaio 2009                                                  http://www.abieventi.it/eventi/190/forum-csr-2009/#evento-tabs
  •  “La politica ambientale dell’UE dalle origini al Sesto programma di azione”, in Ambiente Condiviso, ed. F. Giovanelli, I. Di Bella, R.Coizet, Edizioni Ambiente, Milano, 2005.
  • “Italy’s slow growth in the 1990s: facts explanations and prospects”, (con M. Buti, P. Sestito a M. Suardi), in Economic Papers, European Commission, 1999.
  • “The Impact of Monetary Policy on the Real Economy”, in  Economic Policy in EMU (ed. M. Buti and A. Sapir), Clarendon Press, Oxford, 1998.
  • “Riforme e ruolo dell'impresa pubblica nel pensiero e nell'azione di Ernesto Rossi,” in Ernesto Rossi. Una utopia concreta, Edizioni di Comunità, Milano 1991, p.183-190.
  • “La siderurgia nel periodo fra le due guerre”, in Dall'Ansaldo alla Cogne, ed. C. Binel, Milano, Electa, 1985, p. 22-33.
  • “Ernesto Rossi (1897-1967)” in I protagonisti dell'intervento pubblico in Italia, ed. A. Mortara, Milano, Franco Angeli, 1984, p. 607-638.
  • “Uomini, idee e iniziative per una politica di riconversione industriale”, in La transizione dall'economia di guerra all'economia di pace in Italia e in Germania, ed. P. Hertner e G. Mori, Bologna, Il Mulino, 1983, pp. 207-247.
  • “I perché di una mezza siderurgia. La società Ilva, l'industria della ghisa e il ciclo integrale negli anni Venti”, in Acciaio per l'industrializzazione, ed. F. Bonelli, Torino, Einaudi, 1982, p.5-158.

(*) Lista non esaustiva, soprattutto per gli anni meno recenti, nella quale non figurano i numerosi contributi a documenti e rapporti istituzionali, né articoli o interviste pubblicati sulla stampa quotidiana o settimanale.