profile picture Gabriele Carapezza Figlia

Gabriele Carapezza Figlia

invia a...

share icon
share icon

Città

Palermo

Gabriele Carapezza Figlia

share icon

Curriculum vitae

Gabriele Carapezza Figlia è nato a Palermo il 16 novembre 1978.

Professore ordinario di Diritto privato (IUS/01), è Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dal 2 novembre 2018 e membro del Senato accademico della LUMSA. Fa parte della Giunta della Conferenza dei Direttori dei Dipartimenti di Giurisprudenza e Scienze giuridiche.

E' Coordinatore del Dottorato "Mediterranean Studies. History Law & Economics ", con sede amministrativa presso la LUMSA.

Si è laureato in Giurisprudenza, con 110/110 e lode, pieni voti assoluti e menzione della Commissione nell'Università di Palermo (29 ottobre 2002). Ha conseguito, con il giudizio di "eccellente", il titolo di dottore di ricerca in "I problemi civilistici della persona" nell'Università del Sannio, sotto la guida del Prof. Pietro Perlingieri (XVIII ciclo, 31 gennaio 2007).

Presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Salerno è stato ricercatore di Diritto privato dall'1 novembre 2006 al 30 dicembre 2011 e professore associato di Diritto privato dal 31 dicembre 2011 al 30 settembre 2014, data in cui si è trasferito presso la LUMSA - Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo, dove ha prestato servizio come professore associato sino al 30 settembre 2017.

E' socio ordinario della Società italiana Studiosi del Diritto Civile (SISDIC) e membro del Direttivo della Sezione regionale siciliana; socio ordinario della Società Italiana per la Ricerca nel Diritto Comparato (SIRD); membro dello European Law Institute (ELI); componente dell'Equipo de Gobierno e Delegato per l'Italia dell' IDIBE - Instituto de Derecho Iberoamericano; associado internacional dell'IBERC - Instituto Brasileiro de Estudos de Responsabilidade Civil; membro del Centro Studi del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Palermo; socio Corrispondente dell’Accademia Nazionale di Scienze Lettere e Arti di Palermo.

È stato componente della Commissione nazionale per il conferimento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale 2021-2023 alle funzioni di professore universitario di prima e seconda fascia nel settore concorsuale 12/A1-DIRITTO PRIVATO e della Commissione nazionale per il conferimento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale 2018-2020 alle funzioni di professore universitario di prima e seconda fascia nel settore concorsuale 12/A1-DIRITTO PRIVATO in esecuzione di provvedimenti giurisdizionali.

E' componente del Comitato scientifico della "Rassegna di diritto civile " (ESI); del Comitato scientifico della Collana "Associazione dei Dottorati di diritto privato " (ESI); del Comitato scientifico de "Il diritto di famiglia e delle persone " (Giuffrè); del Comitato scientifico di "Actualidad Jurìdica Iberoamericana " e Vicedirettore delle Collana di monografie "Cuadernos Jurìdicos del Instituto de Derecho Iberoamericano "; del Comitato scientifico della "Revista boliviana de derecho " (Fundaciòn Iuris Tantum); del Comitato Scientifico di "Teoria e prassi del diritto. Rivista giuridica "; del Comitato scientifico della Collana “Diritto e migrazioni”, Editoriale Scientifica, promossa dall’Accademia di Diritto e Migrazioni; del Comitato editoriale de "La cultura del diritto civile. Studi della SISDIC " (ESI); del Comitato editoriale della Collana “Temi e problemi di diritto dell’ambiente ” (ESI); del Comitato di direzione de "Le Corti salernitane" (ESI); del Comitato editoriale de "Revista de Derecho de Familia e Infancia " (Tirant Lo Blanch); del Comitato di valutazione de "Danno e responsabilità " (IPSOA); del Comitato dei referenti di "Nuovo Diritto Civile " (Dike Giuridica Editore); del Comitato di valutazione di "Jus civile" ( Giappichelli Editore); del Comitato di valutazione di "Diritto delle Successioni e della Famiglia " (ESI); del Comitato di valutazione della Collana "Consumatori Oggi " (ESI); del Comitato di redazione di "Iustitia. Rivista di cultura giuridica dell’Unione Giuristi Cattolici Italiani " (Editore Unione Giuristi Cattolici Italiani) e Presidente del Comitato di valutazione della Rivista “Giustizia ” della Scuola Forense V.E. Orlando di Roma.

È  Responsabile scientifico della sede di Palermo dell’Istituto di Studi sul Mediterraneo CNR-ISMed; membro promotore del Centro di ricerca in Bio-Etica e Intelligenza Artificiale CEBIA della LUMSA; membro dell’Osservatorio F.I.D.E.S. della LUMSA.

È stato Vice-Coordinatore e membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in "Scienze dell'Economia Civile. Governance Istituzioni Storia " della LUMSA e tutor di dottorandi di ricerca.

E' autore di monografie ("Divieto di discriminazione e autonomia contrattuale", Napoli, 2013, con recensioni di José Ramón de Verda y Beamonte, in Revista Aranzadi de derecho patrimonial , 2014, fasc. 35, pp. 535-540; Sonja Elizabeth Haberl, in GPR. Zeitschrift fuer das Privatrecht der Europaeischen Union , 2014, fasc. 6, pp. 315-317; Salvador Carriòn Olmos, in Actualidad Jurídica Iberoamericana , 2015, fasc. 2, pp. 817-822; "Oggettivazione e godimento delle risorse idriche. Contributo a una teoria dei beni comuni", Napoli, 2008), saggi, commenti alla giurisprudenza e altri lavori minori, pubblicati in Italia e all'estero, oltre ad avere curato opere collettanee (con José Ramón de Verda y Beamonte, Giampaolo Frezza e Pietro Virgadamo, “La casa familiare nelle esperienze giuridiche latine”, Napoli, 2015; con Giovanni Perlingieri, “Codice civile annotato con la dottrina e la giurisprudenza. Aggiornamento”, Napoli, 2015; con Giovanni Perlingieri, “L’interpretazione secondo Costituzione nella giurisprudenza. Crestomazia di decisioni giuridiche”, Napoli, 2012).

Ha vinto il Premio “Eccellenza scientifica” della Società Italiana Studiosi del Diritto civile per il volume "Divieto di discriminazione e autonomia contrattuale", quale migliore opera monografica in materia civilistica pubblicata nell’anno 2013.

Ha fatto parte di numerosi Progetti di ricerca di interesse nazionale in Italia e in Spagna, oltre a essere responsabile scientifico di numerosi Progetti di ricerca nelle Università LUMSA e di Salerno. E' stato coordinatore dell’unità di ricerca della LUMSA dell’Erasmus Plus KA203 projects-Strategic Partnership in Higher Education “New Quality in Education for Gender Equality – Strategic Partnership for the Development of a Master’s Study Program LAW AND GENDER”, in partnership con University of Belgrade; Orebro University; Universitat des Saarlandes; Universidad de Cadiz (anni 2019-2021). 

E' componente del "Register of Expert Peer Reviewers for Italian Scientific Evaluation", istituito presso il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca e Revisore per il Ministero dell’Università e della Ricerca e per l’ANVUR di prodotti della ricerca nell’ambito della VQR 2015-2019; VQR 2011-2014; VQR 2004-2010.

Ha partecipato in qualità di relatore a numerosi convegni, seminari scientifici e incontri di studio in Italia e all'estero. 

Presso la sede di Palermo della LUMSA è titolare degli insegnamenti di Diritto civile, Diritto privato comparato e Civil Law nel corso di laurea in Giurisprudenza e dell'insegnamento di Fondamenti di Internet Law nel corso di laurea in Comunicazione Digitale e Marketing. Insegna Responsabilità civile e sicurezza sociale al secondo anno della "Scuola di specializzazione in Diritto civile" dell'Università di Camerino. E' stato visiting professor nella Facultad de derecho dell'Universidad de Valencia e nella Faculty of Law della University of Belgrade e ha tenuto conferenze, lezioni a corsi di dottorato di ricerca e master, in numerosi Atenei italiani e stranieri.

È stato componente del Consiglio Pastorale della Diocesi di Palermo, nominato da S.E. Arcivescovo Corrado Lorefice, per il quinquennio 2017-2022.

Le principali aree di ricerca sono attualmente: diritto dei contratti; persone e famiglia; teoria dei beni.

*********************************************************************************************************

Gabriele Carapezza Figlia was born in Palermo the 16th of November of 1978.

Full Professor of Civil Law, he is the Head of the Department of Law of Palermo. 

Graduated magna cum laude in Law at the University of Palermo (2002). Doctor of Philosophy in Civil Law at the University of Sannio, under the guidance of Prof. Pietro Perlingieri (2007).

Researcher of Civil Law at the Faculty of Law, University of Salerno (2006-2011); Associate Professor of Civil Law at the Department of Law, University of Salerno (2011-2014); Associate Professor of Civil Law at the Department of Law, University LUMSA of Palermo (2014-2017).

Author of various monographs ("Divieto di discriminazione e autonomia contrattuale", Napoli, 2013; "Oggettivazione e godimento delle risorse idriche. Contributo a una teoria dei beni comuni", Napoli, 2008), articles and essays published in Italian and foreign reviews. His book "Divieto di discriminazione e autonomia contrattuale" awarded the 2014 Prize for Scientific Excellence estabilished by Italian Society of Civil Law Scholars (S.I.S.Di.C.).

He is member of the Scientific Board of "Rassegna di diritto civile” (ESI); “Revista boliviana de derecho” and “Actualidad Jurídica Iberoamericana” and member of the Editorial Board of "Il diritto di famiglia e delle persone" (Giuffrè); "La cultura del diritto civile. Studi della Società Italiana Studiosi del Diritto Civile” (ESI); “Temi e problemi di diritto dell’ambiente” (ESI); “Le Corti salernitane. Trimestrale di giurisprudenza, dottrina e legislazione” (ESI); "Diritto delle successioni e della famiglia" (ESI).

He was member of numerous Research Projects financed by the Italian Ministry for Research and the Spanish Ministry for Research and scientific responsible of Research Projects financed by the University of Salerno.

He is Vice-Coordinator and member of the Scientific Board of PhD on "Scienze dell'Economia Civile. Governance Istituzioni Storia" (LUMSA) and was Vice-Coordinator of the Doctoral Course "Public Ethics, Stakeholders, Persons e CSR" (University of Salerno).

He is member of the Italian Society of Civil Law Scholars (S.I.S.Di.C.).

He has participated as a speaker at numerous conferences, scientific seminars and workshops in Italy and abroad.

His research activity focuses mainly on contract law, persons and family law, property law.

He holds the Chair of “Comparative Law” and “Civil Law” at the Department of Law, University LUMSA of Palermo; “Civil Law” at the Specialization School for the Legal Professions, University LUMSA of Palermo; "Liability and Social Security "at the Specialization School in civil law at the University of Camerino.

He has been teaching, and planned lectures and seminars for various Italian and European Universities. In particular, he was Visiting Professor at the University of Valencia, Faculty of Law and at the University of Belgrade, Faculty of Law; Professor of "Human Rights and biolaw" at the Department of Law, University of Salerno; “Private Law” at the Faculty of Political Sciences, University of Salerno; “Sport Law” at the Faculty of Economics, University of Sannio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Didattica e insegnamenti

Insegnamento Anno accademico CFU

DIRITTO CIVILE E DIRITTO CIVILE NOTARILE

2023 / 2024

12

DIRITTO PRIVATO COMPARATO

2023 / 2024

9

LABORATORIO "DIRITTO DI FAMIGLIA"

2023 / 2024

6

DIRITTO CIVILE

2022 / 2023

12

DIRITTO PRIVATO COMPARATO

2022 / 2023

9

FONDAMENTI DI INTERNET LAW

2022 / 2023

9

DIRITTO CIVILE

2021 / 2022

12

DIRITTO PRIVATO COMPARATO

2021 / 2022

9

Ricerca

Tutte le pubblicazioni

  • Gabriele Carapezza Figlia (2024). Illeciti, violenze e rimedi nelle relazioni familiari. (a cura di) Alessandra Cordiano e Roberto Senigaglia, Diritto civile minorile. Napoli:Edizioni Scientifiche Italiane, p.217 - 244 , ISBN: 978-88-495-5408-3

  • Carapezza Figlia Gabriele (2024). Prospettiva "paidocentrica" e attuazione dei doveri genitoriali nella nuova giustizia familiare. Famiglia e diritto, 1, p.103 - 110

  • José Ramón de Verda y Beamonte, Gabriele Carapezza Figlia (a cura di) (2023). Entre persona y familia. Madrid:Reus Editorial, p.1 - 1020 , ISBN: 978-84-290-2801-0

  • Carapezza Figlia Gabriele (2023). Funzione ordinante del diritto ed ermeneutica dell'effettività. La famiglia nel pensiero di Angelo Falzea. (a cura di) Giovanni D'Amico e Attilio Gorassini, Angelo Falzea. Napoli:Edizioni Scientifiche Italiane, p.813 - 831 , ISBN: 978-88-495-5365-9

  • Gabriele Carapezza Figlia, Ljubinka Kovačević, Eleonor Kristoffersson (a cura di) (2023). Gender Perspectives in Private Law. :Springer, vol. 4, , ISBN: 9783031140921

  • Carapezza Figlia Gabriele (2023). Gendering Family Law in Europe. Actualidad Jurídica Iberoamericana, 19 bis, p.118 - 127

Mostra tutte