Giuseppina Signorello

invia a...

share icon
share icon

Città

Roma

Giuseppina Signorello

share icon

Curriculum vitae

Assistente sociale specialista, iscritta alla sezione A dell’albo degli “Assistenti Sociali Specialisti” della Regione Lazio.

Dottorato di ricerca in “Teorie, Storie e metodi dell’educazione”, laurea magistrale in “Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali”.

Esperta di ricerca project management presso Fondazione Roma Solidale, ente partecipato e controllato di Roma Capitale.

Docente a contratto presso Università LUMSA di Roma.

Interessi di ricerca: politiche sociali e management per il welfare, disabilità, qualità della vita, lavoro sociale di comunità, empowerment, formazione.

Orari di ricevimento

Il ricevimento si terrà, previo appuntamento, in presenza presso la sala docenti della sede LUMSA di Pompeo Magno o su piattaforma Google Meet.

Didattica e insegnamenti

Insegnamento Anno accademico CFU

LABORATORIO: METODI E TECNICHE DEL SERVIZIO SOCIALE

2023 / 2024

3

MANAGEMENT E VALUTAZIONE DEI SERVIZI SOCIALI

2023 / 2024

6

TIROCINIO

2023 / 2024

9

TIROCINIO 1

2023 / 2024

9

TIROCINIO 2

2023 / 2024

9

TIROCINIO

2022 / 2023

9

TIROCINIO 1

2022 / 2023

9

TIROCINIO 2

2022 / 2023

9

TIROCINIO

2021 / 2022

9

TIROCINIO 1

2021 / 2022

9

TIROCINIO 2

2021 / 2022

9

Tutte le pubblicazioni

Pubblicazioni:
• Cimagalli, F., Signorello, G., Fattinnanzi, L. (2022), “Tra teoria e prassi. Esperienze e riflessioni sul tirocinio in tempi di pandemia”, Esperienze Sociali, 109 [in stampa].

• Cimagalli, F., Signorello, G. (2017), “Disabilità e lavoro: una ricerca nel territorio romano”, Esperienze Sociali, 1, pp. 39-53, ISSN 0423-4014.

• Cimagalli, F., Signorello, G. (2016), “Trasformazioni del welfare e nuovi approcci alla disabilità: il capability approach”, Esperienze Sociali,1/2, pp. 23-33, ISSN0423-4014.

• Cimagalli, F., Signorello, G., Valente, C. (2016), “Le professioni sociali in un welfare in trasformazione. Indagine sul lavoro sociale nel Lazio”, disponibile al seguente link: http://www.rm.camcom.it/archivio36_pubblicazioni_0_198_1140_1.html.

• Saggion, M., Signorello, G. (2016), “Mappatura nazionale del Calcio Solidale. Un focus sull’immigrazione e su Roma”, in Osservatorio Romano sulle migrazioni. XI Rapporto, Centro Studi e Ricerche IDOS, Roma, pp. 253-256, ISBN 9788864800523.

Attività di co-progettazione:
Progetto Iperconnessi (per conto di Fondazione Roma Solidale, in partenariato con l’Ordine degli Psicologi del Lazio e con la collaborazione di Idego Psicologia digitale).
Progetto promosso dal Dipartimento Politiche Sociali di Roma Capitale e finalizzato a coinvolgere ragazze/i e bambine/i degli istituti scolastici primari (con particolare riferimento al 4° e al 5° anno) e secondari di I grado del territorio romano, mediante azioni di sensibilizzazione volte ad informare e formare ad un utilizzo corretto e consapevole dei nuovi strumenti di comunicazione e socializzazione, così da contribuire al contrasto delle nuove dipendenze e alla promozione di comportamenti sani e responsabili (annualità 2020).

Progetto Binge Drinking (per conto di Fondazione Roma Solidale, in partenariato con l’Ordine degli Psicologi del Lazio e con la collaborazione di Idego Psicologia digitale).
Progetto promosso dal Dipartimento Politiche Sociali di Roma Capitale, rivolto alla popolazione giovanile e alle scuole secondarie di I e II grado, finalizzato a sostenere i giovani cittadini nei percorsi di crescita e socializzazione, mediante azioni di sensibilizzazione in ordine alla tematica dell’abuso di alcol in età adolescenziale e all'adozione di stili di vita sani e responsabili (annualità 2019-2020).

Progetto Terzo Tempo (per conto di Fondazione Roma Solidale).
Progetto promosso dal Dipartimento Politiche Sociali di Roma Capitale e finalizzato alla realizzazione di un piano formativo sulla Riforma del Terzo Settore, per la costituzione, la gestione e lo sviluppo delle attività dei Centri Sociali Anziani di Roma in una forma di tipo associativo, in linea con le disposizioni della normativa vigente (2018-2019).

Progetto Domus (per conto di Fondazione Roma Solidale in collaborazione con Fondazione Italiana Verso il Futuro e AIPD sez. Roma).
Progetto di residenzialità sperimentale nell’ambito del Dopo di Noi, finalizzato all’accompagnamento all’autonomia delle persone con disabilità nel territorio di Roma (annualità 2013-2020).

Attività di ricerca, valutazione e monitoraggio:
Report Sportello Roxanne (per conto della Fondazione Roma Solidale).
Lo Sportello Roxanne del Comune di Roma Capitale è un servizio dedicato all’accoglienza, aiuto e orientamento di persone (donne, uomini e transgender) che si prostituiscono e che sono vittime di tratta. Il report ha descritto e analizzato le attività svolte da settembre 2021 a dicembre 2022, mettendo in luce punti di forza e criticità del servizio (2022).

Progetto GAP. Mappatura territoriale delle risorse sociali che operano nel territorio di Roma Capitale per il contrasto del gioco d’azzardo patologico (per conto della Fondazione Roma Solidale).
Il progetto, finanziato dalla Regione Lazio, realizzato da Roma Capitale – Dipartimento Politiche Sociali Sussidiarietà e Salute – e Fondazione Roma Solidale, ha previsto l’attivazione di sportelli informativi presso i municipi di Roma Capitale e la creazione di azioni di sensibilizzazione e animazione territoriale a partire da una mappatura delle realtà cittadine (pubbliche, private e del terzo settore), che operano nell’ambito del contrasto al gioco d’azzardo patologico (2016).

Mappatura nazionale del Calcio Solidale. Primi risultati (per conto della Fondazione Roma Solidale).
Su iniziativa dell’Assessorato “Scuola, Sport, Politiche giovanili e Partecipazione” di Roma Capitale, la ricerca ha operato una mappatura delle realtà che nel territorio romano rappresentano esempi concreti di azione sportiva “solidale” (cioè inclusiva e accessibile), con particolare riferimento all’attività calcistica (2016).

Durante e Dopo di Noi: oggi, il futuro. Inclusione socio-lavorativa delle persone con disabilità al tempo della Crisi (per conto della Fondazione Roma Solidale).
Il percorso di ricerca ha realizzato una mappatura delle realtà attive (pubbliche, private e del terzo settore) sul territorio romano, con particolare riferimento all’inclusione socio-lavorativa delle persone con disabilità (2015).

Report di monitoraggio SOFIIA3 (per conto dell’ATS composta da Cooperativa Agricoltura Capodarco, Programma Integra s.c.s., Fondazione Roma Solidale, Associazione Capodarco Roma Formazione Onlus).
Il progetto, gestito dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, co-finanziato dalla Commissione Europea e dal Ministero dell’Interno nell’ambito del Fondo Europeo per l’Integrazione di cittadini di Paesi terzi, ha attivato un Servizio di formazione, orientamento e sostegno alla creazione di impresa per cittadini migranti nel territorio di Roma (2015).

Le nuove povertà (per conto della Fondazione Roma Solidale).
Attraverso una ricerca di tipo desk, l’indagine ha ricostruito l’organigramma amministrativo di Roma Capitale a sostegno delle nuove povertà (2014).

Attori in rete (per conto della Fondazione Roma Solidale).
L’indagine ha interessato il territorio della città di Roma e ha operato un monitoraggio delle realtà organizzate (professionali e volontarie, pubbliche, private e del terzo settore), operanti nell’ambito della disabilità, attraverso una ricognizione dei servizi e delle opportunità presenti sul territorio (2012).