Paola Spagnolo

invia a...

share icon
share icon

Città

Roma

Paola Spagnolo

share icon

Curriculum vitae

Laurea in giurisprudenza - Università degli studi di Roma Sapienza - 20.05.1998 - con la votazione di 110/110 e lode

Corso di specializzazione triennale in diritto e procedura penale - Università degli studi di Roma Sapienza - aa.aa. 1999/2002 - Tesi in diritto processuale penale "La disponibilità della prova nel processo penale". Conseguimento del titolo di specialista con la votazione 70/70. La tesi discussa ha conseguito il premio intitolato alla memoria di Benigno di Tullio per specialisti in diritto e procedura penale (Decreto Rettorale n. 932 del 13/10/2005)

Frequenza del corso annuale di preparazione alla professione forense e alla carriera giudiziaria presso l'Istituto regionale di studi giuridici del Lazio "A.C. Jemolo" (a.a. 1999)

Abilitazione all'esercizio della professione forense conseguita presso la Corte di appello di Roma in data 26.10.2001, con voti 270/300. Iscrizione all'albo degli avvocati del Foro di Roma dal novembre 2001 al gennaio 2011.

Dottorato di ricerca in Diritto processuale penale - Università degli studi di Torino - XVIII ciclo - aa.aa. 2002/2005.

Assegnista di ricerca presso l'Università degli studi di Torino: dal 1/3/2009 al 31/1/2010 sul tema "I diritti dei detenuti per reati di criminalità organizzata in regime cautelare e definitivo"; dall'1/7/2008 al 1/10/2008 sul tema "Analisi della legislazione, della giurisprudenza e della dottrina in tema di formazione del materiale probatorio nei procedimenti penali per reati di criminalità organizzata ed elaborazione di contributi per il miglior assetto della legislazione in materia"; dal 1/6/2006 al 31/5/2008 sul tema "Analisi della legislazione, della giurisprudenza e della dottrina in tema di misure cautelari nei procedimenti penali per reati di criminalità organizzata ed elaborazione di contributi per il migliore assetto della legislazione in materia"

Borsa post-dottorato - Università degli studi di Torino - dal 2/10/2008 al 1/3/2009

Ricercatore a tempo determinato - Università degli studi LUMSA di Roma - dal 15/2/2010 al 14/2/2013

Professore a contratto - Università degli studi LUMSA di Roma - aa.aa. dal 2006/2007 al 2009/2010 e a.a. 2013/2014.

Conseguimento dell'abilitazione scientifica nazionale a professore associato  per il settore IUS/16 diritto processuale penale (dicembre 2013)

Professore associato dal 1/10/2014 presso l'Università degli studi LUMSA di Roma 

Conseguimento dell'abilitazione scientifica nazionale a professore ordinario  per il settore IUS/16 diritto processuale penale (aprile 2018)

Ulteriori docenze:

a.a. 2013/2014: docenza al Corso di Formazione in Scienze forensi e investigative (Università degli studi LUMSA di Roma);

a.a. 2013/2014; 2014/2015; 2016/2017; 2018/2019: docenza presso la Scuola di specializzazione delle professioni legali (Università degli studi LUMSA di Roma);

a.a. 2011/2012 e 2012/2013: docenza al corso di Metodologia della ricerca scientifica (Università degli studi LUMSA di Roma)

a.a. dal 2006/2007 al a.a.2012/2013: attività di tutor e di insegnamento presso la scuola di specializzazione per le professioni legali (Università degli studi LUMSA di Roma)

a.a. 2014; 2011; 2010; 2006: docenza al corso di formazione Tecnica e deontologia dell'avvocato penalista - Scuola territoriale UPCI - Camere penali di Roma;

a.a.2011; 2017: Docenza al corso di formazione in diritto penale dell'informatica (Università degli studi LUMSA di Roma)

a.a. 2010: Docenza al corso di alta formazione in Diritto dell'Unione Europea (Università degli studi di Roma La Sapienza)

Attività di studio e di ricerca all'estero: University of Cambridge (2004); Max Planck Institute di Friburgo (2013; 2017)

Partecipazione a progetti di ricerca: PRIN 2005 (Cooperazione giudiziaria civile e penale nel diritto dell'Unione europea. Esperienze a confronto, risultati e prospettive. Progetto locale (Università degli studi di Torino): La cooperazione giudiziaria in materia penale: problemi aperti e spunti "europei" di soluzione; PRIN 2003: Innovazione scientifica e processo penale: le nuove frontiere della tecnologia nella ricerca e nella assunzione della prova. Progetto locale (Università degli studi di Torino): Assunzione a distanza della prova dichiarativa: il contributo delle videotecnologie al superamento delle barriere spaziali; aa.aa. dal 2003 al 2009: costante partecipazione ai progetti di ricerca annuali finanziati dal Dipartimento di scienze giuridiche dell'Università degli studi di Torino; aa. aa. 2004/2007: Gruppo di lavoro istituito presso la SIOI (Società italiana per l'organizzazione internazionale) avente ad oggetto lo studio del processo in contumacia e gli obblighi internazionali

Relatore in convegni organizzati presso le Università italiane, presso la Scuola della Magistratura e presso i corsi di perfezionamento per avvocati. 

Segreteria scientifica della Commissione interna permanente per lo studio delle problematiche del settore penale, istituita presso il Consiglio Nazionale Forense (triennio 2004/2007)

Componente del comitato di redazione della rivista Cassazione penale (dal 01/2010) e della rivista La legislazione penale (dal 01/2005) 

 Dall'ottobre 2014 è socio dell'associazione tra gli studiosi del processo penale "G. D. Pisapia".

Orari di ricevimento

Il ricevimento, durante il primo semestre, si svolgerà in presenza presso lo studio della Direzione il martedì dalle 15.00 alle 17.00.

Eventuali ricevimenti on line devono essere concordati via email con il docente.

Didattica e insegnamenti

Insegnamento Anno accademico CFU

DIRITTO PROCESSUALE PENALE

2023 / 2024

14

DIRITTO PROCESSUALE PENALE

2023 / 2024

6

DIRITTO PROCESSUALE PENALE

2022 / 2023

6

DIRITTO PROCESSUALE PENALE

2022 / 2023

14

DIRITTO PROCESSUALE PENALE

2021 / 2022

6

DIRITTO PROCESSUALE PENALE

2021 / 2022

14

Ricerca

Tutte le pubblicazioni

  • Spagnolo P (2023). Commento agli artt. 4,5,6, 8 del d.lgs. n. 108/2017. (a cura di) A, Giarda, G. Spangher, Codice di procedura penale commentato. :Wolters Kluwer, p.2729 - 2751 , ISBN: 9788821779596

  • Spagnolo P (2023). I procedimenti speciali. Giurisprudenza italiana, 5, p.1196 - 1199

  • Spagnolo P (2023). Rimedi per l'esecuzione delle decisioni della Corte europea e rescissione del giudicato. In: D. Cavallini, M. Ceresa Gastaldo, R. FOnti, B. LAvarini, E. Lorenzetto, P. Spagnolo, S. Tesoriero. (a cura di) M. Bargis, H. Belluta, L'ennesima riforma delle impugnazioni fra aspettative deluse e profili controversi. :giappichelli, p.205 - 235 , ISBN: 9791221101751

  • Spagnolo P. (2022). Ammissibile la richiesta di referendum sulla limitazione delle misure cautelari . cassazione penale , p.2218 - 2225

  • Spagnolo P,P. Spagnolo (2022). Il rimborso per "ingiusta imputazione": una soluzione forse obbligata ma non pienamente soddisfacente. la lagislazione penale, p.1 - 13

  • Spagnolo P (2022). Vittima e vicenda cautelare tra protezione e partecipazione. cassazione penale , 12, p.4444 - 4457

Mostra tutte