image-tutti_green
  • Dipartimenti e Città
  • Biblioteche
  • Sostieni la LUMSA
  • Siti web LUMSA
  • Contatti
  • Mi@Lumsa
image-tutti_green
search
icon open menu

Simone Caleffi

invia a...

share icon
share icon

Ruolo

Docente a contratto

Città

Roma

Dipartimento

GEPLI (Roma),

Scienze umane (Roma)

Corso di Laurea

Economia e gestione aziendale,

Giurisprudenza (Roma),

Management, Finance and Data Analytics,

Marketing & digital communication,

Politiche, amministrazioni e innovazione,

Progettazione e gestione dei servizi socio-educativi, formativi e per la media education,

Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (Roma),

Relazioni internazionali

Simone Caleffi

share icon

Curriculum vitae

Simone Caleffi è nato a Parma il 30 settembre 1979 ed è sacerdote della diocesi di Roma dal 2006. Dopo la maturità, conseguita presso l’Istituto Tecnico Commerciale Statale “Macedonio Melloni” di Parma, il 13 luglio 1998, con votazione di 60/60, ha frequentato il primo anno del corso di laurea in Lingue e letterature straniere della Facoltà di Lettere dell’Università degli studi di Parma. Si è dedicato soprattutto allo studio della lingua inglese e francese; in misura minore del portoghese e del turco. Durante la preparazione al ministero, ha frequentato la Pontificia Università Lateranense, ottenendo il Baccellierato in Filosofia nel 2002, il Baccellierato in Teologia nel 2005, la Licenza in Ecclesiologia, sezione Storia, nel 2007 con la votazione magna cum laude, discutendo la tesi dal titolo “I rapporti tra il papa e il patriarca di Costantinopoli (1964-1995) visti dalla Civiltà Cattolica”, con il professor Philippe Chenaux come moderatore. Nel 2009 ha ottenuto la Licenza in Teologia Morale, indirizzo morale fondamentale, all’Accademia Alfonsiana con la votazione summa cum laude, redigendo la tesi dal titolo “La speranza nel magistero recente della Chiesa”, sotto la guida del professor Mauro Cozzoli. Nel 2016 ha ottenuto il Dottorato in Teologia Morale nella succitata Accademia, con la votazione cum laude, con una tesi intitolata “Speranza e vita morale nel magistero recente della Chiesa”, sotto la direzione del già citato Mons. Cozzoli, avendo come secondo moderatore il prof. Jacques Mimeault. Per gli anni accademici 2006-07, 2007-08 è stato incaricato dell’insegnamento di “Etica e carità” nel Percorso per Operatore della Carità dell’Istituto Ecclesia Mater in collaborazione con il professor Mauro Cozzoli e per l’anno accademico 2009-10 l’ha svolto in proprio. Negli anni accademici 2008-22 è stato incaricato dell’insegnamento di “Teologia Morale 1”, “Teologia Morale 2”, “Teologia Morale 3” e “Storia della Chiesa 2” nei settori Nord, Ovest, Centro ed Est da parte del Dipartimento di Formazione Teologica di Base (Centro di Teologia per Laici) dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose Ecclesia Mater. La sua attività di ricerca si concentra sulle virtù, in particolare su quelle teologali, a partire dalla speranza. Dal 2008 è collaboratore dell’Assistente Diocesano della Gioventù Ardente Mariana e dal 2018 assistente spirituale di una Equipe Notre-Dame. Dal 2006 al 2014 è stato vicario parrocchiale di Sant’Enrico a Casal Monastero; dal 2014 al 2015 di San Crispino a Labaro; dal 2015 al 2018 di San Gregorio Magno alla Magliana Nuova; dal 2018 al 2021 parroco e poi amministratore parrocchiale dei Santi Cirillo e Metodio ad Acilia Nord; dal 2021 al presente vicario cooperatore di Sant’Emerenziana. Dopo aver insegnato religione cattolica nelle scuole secondarie di primo grado nei quartieri dove ha esercitato il ministero di vicario parrocchiale, nell’anno accademico 2018-2019 è stato docente di teologia dogmatica e tematiche specifiche nel dipartimento GEPLI della LUMSA; dall’anno accademico 2019-2020 al 2021-2022 di teologia tematiche specifiche nel summenzionato dipartimento; nell’anno accademico 2022-2023 di teologia dogmatica e di teologia tematiche specifiche nel dipartimento GEPLI e di teologia morale nel dipartimento di Scienze umane; nell’anno accademico 2023-2024 di teologia dogmatica, teologia morale e teologia tematiche specifiche nel dipartimento GEPLI. Dall’8 agosto 2022 è stato assunto al Dicastero per la comunicazione dove è redattore della redazione Religione dell’Osservatore Romano e dal 24 maggio 2023 è, per un triennio, membro dell’Osservatorio di Mariologia Persona, Arte, Cultura, Città, Salute della Pontificia Accademia Mariana Internazionale. Coordina, altresì, il “volto sapienziale” della Pontificia Accademia di Teologia.

Link personali

Link per le lezioni:

- Teologia morale: mercoledì ore 10.00-12.00 
Link alla videochiamata: https://meet.google.com/stb-fqsh-ewi

- Teologia tematiche specifiche: mercoledì ore 12.00-14.00 
Link alla videochiamata: https://meet.google.com/stb-fqsh-ewi

- Teologia dogmatica: mercoledì ore 14.00-16.00 
Link alla videochiamata: https://meet.google.com/stb-fqsh-ewi

Orari di ricevimento

Orario di ricevimento: ogni mercoledi 15.30 - 18.30 previo appuntamento fissato via e.mail

Didattica e insegnamenti

Insegnamento Anno accademico CFU

TEOLOGIA DOGMATICA

2023 / 2024

3

TEOLOGIA MORALE

2023 / 2024

3

TEOLOGIA TEMATICHE SPECIFICHE

2023 / 2024

3

TEOLOGIA DOGMATICA

2022 / 2023

3

TEOLOGIA MORALE

2022 / 2023

3

TEOLOGIA SU TEMI SPECIFICI

2022 / 2023

3

TEOLOGIA SU TEMI SPECIFICI

2021 / 2022

3

Tutte le pubblicazioni

Caleffi S., Conclusione del volume di Galeazzi G., Il Concilio di Papa Francesco. La nuova primavera della Chiesa, Elledici, Torino 2016.

Caleffi S., Speranza e vita morale nel Magistero recente della Chiesa. Da un’antologia critica sulla virtù bambina ai risvolti etici della grande sconosciuta, Cittadella, Assisi 2018, 20202.

Caleffi S., I rapporti tra il papa e il patriarca di Costantinopoli (1964-1995) visti dalla “Civiltà Cattolica”. L’ecumenismo come risposta alla scristianizzazione, Tau, Todi 2020.

Caleffi S., Cristianofobia e islamofobia. L’attuale società multiculturale dopo Abu Dhabi e Fratelli tutti, Cittadella, Assisi 2022.