profile picture Tiziana Di Maio

Tiziana Di Maio

invia a...

share icon
share icon

Città

Roma

Tiziana Di Maio

share icon

Curriculum vitae

Tiziana Di Maio  è professore associato di Storia delle relazioni internazionali (SPS/06) presso la Libera Università Maria SS. Assunta di Roma.

Si è laureata  con il massimo dei voti in Scienze Politiche (indirizzo politico-internazionale) presso L’Università degli Studi “La Sapienza”, discutendo una tesi di laurea in Storia contemporanea , relatore professor Francesco Malgeri; ha conseguito il titolo di dottore di ricerca  in Storia dell’Italia contemporanea  presso l’Università “Roma Tre”, con i professori Pietro Scoppola e Alfredo Breccia, presentando una dissertazione finale dal titolo Alcide De Gasperi e Konrad Adenauer. Tra superamento del passato e processo di integrazione europea (1945-1954).

Dal 2004 al 2008 è stata titolare di assegno di ricerca  per il settore disciplinare SPS/06 presso la Facoltà di Giurisprudenza della Lumsa di Roma. Responsabile scientifico Professor Giuseppe Ignesti; oggetto della ricerca: L’Italia e la Democrazia Cristiana di Alcide De Gasperi e la “nuova Germania” di Konrad Adenauer nei loro reciproci rapporti culturali, politici e diplomatici.

Collabora  con l’Istituto Luigi Sturzo, la Fondazione Alcide De Gasperi e la Konrad Adenauer Stiftung; è stata docente di lingua italiana presso la Bildungswerk für Friedensarbeit di Bonn, è componente del Comitato scientifico della Fondazione Federico Ozanam-Vincenzo De Paoli e della Konrad Adenauer Stiftung Rom. E’ presidente del Corso di laurea magistrale in Relazioni internazionali; co-direttrice e docente  nel Master universitario di II Livello per Esperti in politica e in relazioni internazionali,  promosso dalla LUMSA in collaborazione con la Fondazione Roma; direttrice dell'Osservatorio Germania Italia Europa, istituito dalla Lumsa e dalla Rappresentanza in Italia della Konrad Adenauer Stiftung. Dal 2008 al 2012 ha fatto parte del Comitato Scientifico organizzatore del ciclo annuale di incontri seminariali promosso dall'Ambasciata degli Stati Uniti a Roma su temi di rilevante interesse internazionale, in collaborazione con la LUMSA, la LUISS, la LUSPIO, la “Sapienza”, l'Università degli Studi di Perugia e l'Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo". Dal 2009 al 2013 è stata responsabile scientifico del ciclo annuale di seminari per la promozione del dialogo italo-tedesco, organizzati dalla Lumsa e dalla KAS-Rom in collaborazione con altre Università ed Enti di ricerca nazionali e internazionali. Dall'AA 2014-15 è docente di riferimento, responsabile per i borsisti (studenti universitari e dottorandi) della Fondazione Konrad Adenauer nell'Italia centro-meridionale. È socio della Società italiana di Storia internazionale e della Memory Studies Association. 

Oltre che presso la Lumsa ha insegnato  presso la LUSPIO (oggi UNINIT) e ha tenuto corsi seminariali presso la Sapienza Università di Roma, la Freie Universität di Berlino, la Stiftung Universität Hildesheim e la Rheinische Friedrichs Wilhelm Universität di Bonn.

Ha partecipato  a numerosi convegni di studio nazionali ed internazionali, tra questi: Christdemokraten im 20. Jahrundert  organizzato dal Karl von Vogelsang Institut di Vienna (1998); Graduiertenkolleg italo-tedesco-slovacco (2003) e al III, IV e V Dialogo delle Storiografie italo-tedesche organizzati dal Centro italo-tedesco Villa Vigoni (Loveno di Menaggio – Como, 2003-2005); Convegno internazionale di studi: Alcide De Gasperi e la storiografia internazionale. Un bilancio  (Istituto trentino di Scienze storiche/Istituto Luigi Sturzo, Trento, 2004); Convegno di studio Guido Gonella e la politica internazionale  (Istituto Luigi Sturzo, Roma, 2005), organizzato dal Comitato nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Guido Gonella, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il patrocinio di: Camera dei Deputati, Senato della Repubblica, Presidenza del Consiglio dei Ministri; al convegno internazionale di studi Les Nouvelles Equipes Internationales. Un movimento cristiano per una nuova Europa  (Roma, 2006), organizzato dall’Istituto Luigi Sturzo e dalla Fondazione Les Equipes Internationales; al Convegno di studi Culture politiche e dimensioni del femminile nell’Italia del Novecento  (Roma, 2008) patrocinato dal Comitato nazionale italiane al voto e al Convegno, Da una memoria divisa a una memoria condivisa. Italia e Germania nella Seconda guerra mondiale , organizzato dall’ANRP e dall’ANEI con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e del Ministero della Difesa (Roma, 2010). Nel 2015 è stata invitata a tenere una relazione su Alcide De Gasperi e Konrad Adenauer  al Convegno Christian Democracy and the European Union - Poland, Central Europe, Europe,  organizzato dall' Institute of National Remembrance e dall'Institute of European Studies della Jean Paul II Catholic University of Lublin (Poland); nello stesso anno ha tenuto una relazione sul tema "Guerre e alleanze" al Convegno "L'Italia europea. Nel processo di crisi e trasformazione". Nel 2016 ha presentato su invito una relazione sul tema: Alcide De Gasperi im Vatikan  al convegno Christiliche Demokraten im Exil,  organizzato a Berlino dall'Archivio della Konrad Adenauer Stiftung; nel 2017  ha presentato su invito una relazione sul tema Fare l'Europa: il ruolo dei Media nella costruzione di un'identità europea  al Convegno La narrazione dell'UE e sull'UE: dall'utopia realizzata alla disillusione? (Roma 2017), organizzato da REI/Commissione Europea; nel 2019 è stata relatrice alla Terza conferenza annuale della Memory Studies Association (Madrid, Università Complutense, 25-28 giugno). 

I suoi principali campi di ricerca  sono la la storia dell'integrazione europea, la storia delle relazioni italo-tedesche; la storia della Germania e dell’Italia contemporanea, con particolare riguardo alla storia dei rispettivi movimenti cattolici e partiti cristiano-democratici.

Ha usufruito delle seguenti borse di studio :

  • Università degli Studi “La Sapienza”/Comunità Europea – Programma Erasmus: contributo della Comunità Europea di durata semestrale (ICP 94-I – 1083, coordinato dal Prof. Pietro Pastorelli), finalizzato allo svolgimento delle ricerche relative alla tesi di laurea; Università ospitante: Friedrichs Wilhelm Universität di Bonn, Historisches Seminar, Cattedra di Storia delle relazioni internazionali del Prof. Dr. Klaus Hildebrand;
  • Centro di Documentazione Carlo Pisacane, Sapri (SA): borsa di studio "La Spigolatrice" (annuale) finalizzata alla ricerca e alla raccolta di fonti bibliografiche e archivistiche sul tema: Carlo Pisacane nella storiografia e nella stampa fascista  (1922-1945), direttore professor Luciano Russi
  • Fondazione Giulio Pastore, Roma: borsa di studio finalizzata allo svolgimento di una ricerca sul tema: Governo e forze sociali tra stabilità sociale e integrazione europea nella Repubblica federale di Germania: il dibattito intorno alla legge sulla cogestione nell'industria carbosiderurgica ; direttore professor Vincenzo Saba
  • Università degli studi “Roma Tre”, borsa di studio triennale per il corso di Dottorato di ricerca in Storia dell’Italia contemporanea (XV Ciclo)
  • Centro per gli studi storici italo-germanici/Istituto storico italo-germanico di Trento: borsa di studio finalizzata alla partecipazione alla XLV settimana di studi sul tema Italia – Germania 1945-2000. Dal dopoguerra alla costruzione del Muro.

Attività di ricerca accademica

    • Dal 2001 al 2003 ha fatto parte del programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale L’Italia nel Mediterraneo orientale dal 1936 al 1956 .
    • Dal 2003 al 2004 ha fatto parte del programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale La diplomazia vaticana e il sistema internazionale contemporaneo .
    • Dal 2006 al 2007 ha fatto parte del programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale Italia e Santa Sede di fronte all’Europa orientale e balcanica dall’avvio della distensione alla Conferenza di Helsinki: uno sguardo incrociato .
    • Dall’A.A. 2009 all'A.A. 2010 ha fatto parte del Programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale Protagonisti e problemi dell’azione internazionale dell’Italia repubblicana nell’area mediterranea.
    • Ha fatto parte del Gruppo di ricerca di Ateneo L'Italia europea , coordinato dal prof. Francesco Bonini
    • Ha fatto parte del Gruppo di ricerca di Ateneo Cattolicesimo e identità nazionale nell'Europa contemporanea , coordinato dal professor Andrea Ciampani.
    • Ha fatto parte del Gruppo di ricerca di Ateneo L'Italia vista dalla Farnesina. La diplomazia italiana e il processo di integrazione europea (1947-1957),  coordinato dal prof. Giampaolo Malgeri 

Orari di ricevimento

Martedì ore 12,00-14,00 (previo appuntamento da concordare via email)

Didattica e insegnamenti

Insegnamento Anno accademico CFU

CULTURA E POLITICA ITALIANA

2023 / 2024

6

GEOPOLITICA CONTEMPORANEA

2023 / 2024

6

STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

2023 / 2024

9

CULTURA E POLITICA TEDESCA

2022 / 2023

6

GEOPOLITICA CONTEMPORANEA

2022 / 2023

6

STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

2022 / 2023

9

CULTURA E POLITICA TEDESCA

2021 / 2022

6

GEOPOLITICA CONTEMPORANEA

2021 / 2022

6

STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

2021 / 2022

9

Ricerca

Tutte le pubblicazioni

  • Bruno S., Di Maio T., Ferri G. (2022). Common defense: the opinion of European citizens. Difesa comune :l'opinione dei cittadini europei. (a cura di) Di Maio T, Questioni di Unione. La costruzione dell'Unione Europea tra difficoltà e realizzazioni. Soveria Mannelli:Rubbettino, p.137 - 157

  • Di Maio T (2022). Introduzione. (a cura di) Tiziana Di Maio, Questioni di Unione. La costruzione dell'Unione Europea tra difficoltà e realizzazioni.. Soveria Mannelli:Rubbettino, vol. 1, p.7 - 18

  • Di Maio T (a cura di) (2022). Questioni di Unione. La costruzione dell'Unione Europea tra difficoltà e realizzazioni.. Soveria Mannelli:Rubbettino,

  • Di Maio T. (2019). L'unità fraterna: un nuovo slancio per l'Europa dall'utopia dei padri fondatori. RES PUBLICA, 25, p.141 - 169

  • Di Maio T, (2018). Alcide De Gasperi and Konrad Adenauer: A New Approach. (a cura di) P. H. Kosicki; S. Lukasiewicz, Christian Democracy across the Iron Courtin. London:Palgrave-Macmillan, p.57 - 89 , ISBN: 9783319640860

  • Di Maio T (2017). Alleanze e guerre (1933-1945). (a cura di) F. Bonini, T. Di Maio, G. Tognon, L'Italia europea. Roma:Studium, p.233 - 255 , ISBN: 9788838245435

Mostra tutte